Barys Astana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barys Astana
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, azzurro, oro, bianco
Simboli Leopardo delle nevi
Dati societari
Città New flag of Astana.svg Astana
Paese Kazakistan Kazakistan
Confederazione IIHF
Lega Kontinental Hockey League
Conference Eastern
Division Černyšëv
Fondazione 1999
Allenatore Russia Andrei Nazarov
Capitano Kazakistan Dmitrij Upper
Impianto di gioco Dvorec sporta Kazachstan
(4.070 posti)
Sito web www.hcbarys.kz
Palmarès
Titoli di Division 1
Titoli nazionali 2 Campionati kazaki
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

Il Barys Astana (russo e kazako: Барыс Астана) è una squadra di hockey su ghiaccio con sede nella città di Astana, capitale del Kazakistan. Appartiene alla divisione Černyšëv della Kontinental Hockey League (KHL). Il Barys è una delle sei formazioni della KHL con sede al di fuori della Russia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Barys fu fondato nel 1999. Soprannominati "leopardi delle nevi" (Barys in kazako indica il leopardo delle nevi) esordirono nella stagione 1999-2000 nel Campionato kazako, lega nella quale rimasero fino al 2009. A partire dalla stagione 2004-05 il Barys fu accettato nelle leghe professionistiche russe. Fecero così il loro debutto nella Rossijskaja Liga; in parallelo il Barys creò un farm team, il Barys Astana-2 per disputare il campionato nazionale. Nel 2007 vinsero il proprio girone, comprendente la zona degli Urali e la Siberia occidentale. Grazie a quel successo il Barys fu promosso in Vysšaja Liga.

Nell'unica stagione giocata in VHL il Barys raggiunse il secondo turno dei playoff. Nel frattempo la seconda squadra del Barys conquistò il campionato nazionale, primo trofeo nella storia della squadra.[1]

Nel 2008 il Barys fece richiesta di iscrizione alla neonata Kontinental Hockey League. La lega consentì loro la partecipazione aprendo così per la prima volta le porte a un club kazako. La squadra esordì nella KHL il 3 settembre 2008 in trasferta vincendo contro il Neftechimik Nižnekamsk per 2-1 ai rigori.[2] La squadra, inserita nella Divizion Černyšëva, concluse il primo campionato al 15º posto assoluto (5º posto su 6 nella Division) accedendo così ai playoff della Coppa Gagarin. Al primo turno il Barys fu sconfitto per 3-0 dall'Ak Bars Kazan'. Nel frattempo il Barys-2 trionfò vincendo il secondo campionato kazako consecutivo.[3]

Per la prima volta nella stagione 2013-14 il Barys vinse il titolo divisionale nella Divizion Černyšëva.

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Barys Astana.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2007-2008, 2008-2009
2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) 2007–08 Kazakhstan Hockey Championship season, HockeyArchives.ru. URL consultato l'08-03-2014.
  2. ^ (EN) Neftekhimik vs. Barys – 03/09/2008 – Recap, Kontinental Hockey League, 03-09-2008. URL consultato l'08-03-2014.
  3. ^ (RU) 2008–09 Kazakhstan Hockey Championship season, HockeyArchives.ru. URL consultato l'08-03-2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio