Baruch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Baruch è un nome proprio di persona ebraico maschile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Barukh[1], Baruc

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dall'ebraico בָּרוּך (baruch)[1], participio passato maschile singolare del verbo Barach ("benedire"), quindi ha il significato di "benedetto"[1][3].

Ha significato analogo all'arabo Barak e all'italiano Benedetto, il quale veniva un tempo utilizzato per tradurlo (come nel caso di Baruch Spinoza, che veniva chiamato "Benedetto de Spinoza"). La forma Barucco è un'italianizzazione, e ha scarsa diffusione[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato il 15 novembre in ricordo del profeta biblico Baruc[2], scrittore dell'omonimo libro.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Baruch..."

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Baruch, Behind the Name. URL consultato il 12 maggio 2011.
  2. ^ a b c Barucco, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 12 maggio 2011.
  3. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 85, ISBN 88-7938-013-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi