Barry B. Longyear

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barry B. Longyear

Barry B. Longyear (Harrisburg, 12 maggio 1942) è un autore di fantascienza, sceneggiatore e glottoteta statunitense.

È conosciuto soprattutto per il romanzo breve vincitore dei premi Hugo e Nebula Mio caro nemico (Enemy Mine, 1979), da cui in seguito sono stati tratti un film e una novelization in collaborazione con David Gerrold. La storia descrive l'incontro tra un umano e un soldato alieno, le cui razze sono in stato di guerra. Sono isolati insieme nello spazio e costretti a convivere con il problema della xenofobia da cui scaturirà però una forte amicizia.

Questa storia ha in parte aiutato Longyear a vincere il Premio John Wood Campbell per il miglior nuovo scrittore. Longyear è stato inoltre l'unico scrittore a vincere lo Hugo, il Nebula e il Campbell nello stesso anno (un altro autore vincitore di tre premi nello stesso anno è stato William Gibson, che però nel 1984 si è aggiudicato uno Hugo, un Nebula ed un Premio Philip K. Dick.)

È inoltre autore del ciclo del Circus World (uno tra i suoi primi lavori pubblicati), di parecchi romanzi autonomi e di numerosi racconti e due libri ambientati nell'universo di Alien Nation.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

  • Sea of Glass
  • The God Box

Storie sui Dracon[modifica | modifica sorgente]

  • Mio caro nemico (Enemy Mine, 1979)
  • The Last Enemy (1997)
  • The Tomorrow Testament (1983)

Raccolte in The Enemy Papers

Circus World[modifica | modifica sorgente]

  • Circus World (1980)
  • City of Baraboo (1980)
  • Il pianeta degli elefanti (Elephant Song, 1981)

Raccolte di racconti[modifica | modifica sorgente]

  • Manifest Destiny (include Mio caro nemico e altri nella stessa storia futura)
  • It Came from Schenectady

Anthology riviste[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia italiana di Barry B. Longyear in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.

Controllo di autorità VIAF: 37513592 LCCN: n79075304