Barrow Association Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barrow AFC
Calcio Football pictogram.svg
The Bluebirds, The Ziggers
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu e Bianco.png blu-bianco
Dati societari
Città Barrow-in-Furness
Paese Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg FA
Campionato Conference North
Fondazione 1901
Presidente Inghilterra Brian Keen
Allenatore Inghilterra David Bayliss
Stadio Holker Street
(4.256 posti)
Sito web www.barrowafc.com
Palmarès
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Barrow Association Football Club o, più semplicemente, Barrow è una società polisportiva inglese. Fu fondata a Barrow-in-Furness nel 1901.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel settembre del 1901, la società ha iniziato a giocare nel calcio competitivo nella Lancashire League nel suo primo stadio, The Strawberry. Hanno poi cambiato stadio giocando nell'Ainslie Street. Roose vide il club godere del suo primo successo dato che il Barrow conquistò la promozione in Division One della Lancashire Combination nel 1908. L'anno successivo ha visto il passaggio del club alla sua sede attuale, Holker Street, e la prima partita ha visto un successo per 5-2 contro l'Eccles Borough. Il club successivamente ha vinto la Division A della Lancashire Combination nella stagione 1920-1921 ed è stato regolarmente ammesso nella Third Division North della Football League. La loro carriera nel campionato inizia con sei sconfitte consecutive. Nel corso delle stagioni prima della seconda guerra mondiale il miglior piazzamento del club nella Division Three North è stato un ottavo posto nella stagione 1933-1934. Nell'ultimo giorno di questa stagione, il club ha registrato la vittoria più alta di sempre nel campionato grazie alla vittoria per 12-1 e ai 5 gol di Jimmy Shankley. In quella stagione ha visto anche il record di gol segnati, oltre 100, 78 di questi segnati nelle 21 partite casalinghe. Poco cambia subito dopo la seconda guerra mondiale, anche se nel gennaio del 1954 nel terzo turno della FA Cup contro lo Swansea Town ha attirato un pubblico record di 16.874 nell Holker Street. Quando la Lega è stata riorganizzata nel 1958, il club si è trovato nella quarta divisione. Nel 1967, con Don McEvoy in carica e nomi molto noti come il portiere Fred Else, il difensore Brian Arrowsmith e l'attaccante Jim Mulholland la squadra guadagna la promozione in terza divisione. McEvoy è stato immediatamente sostituito come direttore da Colin Appleton che ha guidato la squadra fino all'ottavo posto nella stagione successiva. Nel giro di due stagioni però la squadra si ritrovò in fondo alla classifica della quarta divisione. Alla fine della stagione 1971-72, il club finito nella quarta divisione fu mandato ai voti dalla Southern League Hereford United per decidere se venire escluso dalla Football League. Nel giugno del 1972, fu messo ai voti dopo una spettacolare vittoria in FA Cup contro il Newcastle United. Il primo voto finì 26 pari. Il secondo però finì 29 a 20 e il Barrow dopo 51 anni si ritrovò fuori dalla Football League. Nell'agosto del 1972 il club si iscrive alla Northern Premier League e trova risorse scarse e mancanza di successo. Nel 1976, il club raggiunge il 1 ° turno di FA Cup, guidato da Ron Yeats perde 2-0 in casa contro il Liverpool. La folla di 3.255 persone ha mostrato che la città voleva ancora successi nel calcio. Nel 1979, nonostante la mancanza di successo, il club si è iscritto al APL (ora Nationwide Conference) e la partita casalinga di apertura ha visto una folla di 2.027 nella vittoria sul Yeovil Town per 2-0. Nell'aprile del 1981 il club, guidato da Mickey Taylor, vinse il suo primo trofeo, il ATS Trophy. Tuttavia, due anni dopo, il club è stato retrocesso al NPL. Vic Halom è stato nominato giocatore/allenatore nell'estate del 1983 e ha portato la squadra alla vittoria del titolo NPL al primo tentativo. Tuttavia, le sue doti sono state notate nella Football League e un anno dopo il suo arrivo, se ne andò, insieme al capocannoniere Barry Diamond. Nel corso delle due stagioni successive, il club cambia una serie di allenatori, tra cui Brian Kidd prima di retrocedere nuovamente. Poco prima della retrocessione è stato confermato, nel marzo 1986, Ray Wilkie come allenatore per i successivi cinque anni e mezzo, durante la sua permanenza sulla panchina il Barrow ha vissuto indimenticabili successi. La stagione 1987-1988 ha visto la squadra raggiungere le semifinali dell'FA Trophy, dove il club ha perso ad Enfield. Tuttavia, le seguenti due stagioni hanno visto il titolo NPL e la promozione alla nella Conference. Poi, nel maggio 1990, la squadra conquistò la FA Trophy con una vittoria per 3-0 contro il Leek Town a Wembley grazie a due gol di Kenny Gordon e uno di Colin Cowperthwaite. Il club perse i servizi di Ray Wilkie come manager nel novembre 1991 per colpa di una brutta malattia, dopo sei mesi il club retrocesse. Il club non ha un impatto immediato nella NP]. Nella primavera del 1995, un imprenditore di Liverpool di nome Stephen Vaughan è entrato nel Consiglio e ha assunto la presidenza. La stagione 1997-1998 ha visto la conquista del titolo NPL e il raggiungimento dei quarti di finale nella FA Trophy. A pochi mesi dall'inizio del campionato Conference, il signor Vaughan era partito, Brown era stato licenziato e un liquidatore era stato nominato a causa dei debiti del club. Nonostante il club finì la stagione fuori dalla zona retrocessione al termine della stagione 1998-99, le circostanze fecero modo che il club venisse retrocesso nuovamente nella NPL (oggi UniBond League). Kenny Lowe fu assunto come allenatore/giocatore nell'agosto 1999. Nelle sue quattro stagioni in carica, ha guidato il club al primo turno di FA Cup in tre occasioni separate; vinse inoltre la UniBond Chairman's Cup nella stagione 2000-2001 e la President's Cup dodici mesi più tardi. Egli ha anche guidato la squadra alla finale del Marsden Trophy nella stagione 2002-2003. Alla fine della stagione 2003-2004 Kenny Lowe lasciò come manager il suo assistente Turnbull Lee che portò il club al terzo posto nella UniBond Premier Division oltre a vincere la President's Cup per la seconda volta in tre stagioni. Il club si iscrisse a quella che ora è la Blue Square North nel 2004-2005, arrivò due volte nei primi turni della FA Cup perdendo contro il Bristol Rovers e Bournemouth. La stagione 2007-2008 si concluse con una promozione. Nella stagione successiva, il club ha mantenuto il suo posto nella Blue Square Premier e ha goduto di un terzo turno della F.A. Cup. Il 2009-10 vide il club salire di qualche scalino. Il team ha consolidato il suo posto nella Blue Square Premier.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Si riporta qui di seguito la lista completa degli allenatori del Barrow Association Football Club.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1989-1990, 2009-2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio