Barone Greenwich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coronet of a British Baron.svg
Barone Greenwich
Parìa Parìa di Gran Bretagna
Data di creazione 1767 (prima creazione)
Creato da Giorgio III d'Inghilterra
Primo detentore Caroline Townshend, I baronessa Greenwich
Attuale detentore Filippo, duca di Edimburgo, I barone Greenwich
Cronologia 1767 (I creazione)
1947 (II creazione)
Trasmissione al primogenito maschio
Predicato d'onore Right Honourable
Coronet of a British Duke.svg
Duca di Greenwich
Parìa Parìa di Gran Bretagna
Data di creazione 1719
Creato da Giorgio II d'Inghilterra
Primo detentore John Campbell, II duca di Argyll, I duca di Greenwich
Ultimo detentore John Campbell, II duca di Argyll, I duca di Greenwich
Data di estinzione 1743
Trasmissione al primogenito maschio
Predicato d'onore Most Noble

Il titolo di Barone Greenwich è un titolo che venne creato per la prima volta nel 1767 per Lady Caroline Townshend, come prosecuzione del titolo ricevuto da suo padre, già Duca di Greenwich. Dal momento che entrambi i suoi figli la precedettero nella morte il titolo si estinse alla morte di Carolina.

Il titolo venne ricreato nel 1947 per il principe consorte Filippo, come titolo sussidiario a quello di Duca di Edimburgo ed a quello di Conte di Merioneth. Egli assunse questo titolo dal suo matrimonio con la principessa Elisabetta, poi regina col nome di Elisabetta II.

Duca di Greenwich (1719)[modifica | modifica sorgente]

Baronessa Greenwich (1767)[modifica | modifica sorgente]

Barone Greenwich (1947)[modifica | modifica sorgente]