Barnabe Googe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Barnabe Googe (Alvingham, 11 giugno 15407 febbraio 1594) è stato un poeta inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Robert Googe, funzionario di Lincoln, studiò al Christ's College a Cambridge e al New College di Oxford, ma pare che non si sia mai laureato[senza fonte].

Si trovava in Spagna quando il suo amico Laurence Blundeston dette alla stampa i suoi poemi. Dopo aver avuto il suo consenso, nel 1563 furono stampati Egloghe, Epitaffi e Sonetti.

Si racconta di una curiosa corrispondenza a proposito della sua unione con Mary Darrell poiché il padre era contro questa unione. La "diatriba" si concluse positivamente con l'aiuto di sir William Cecil e Googe poté sposare la donna nel 1564 (o 1565). Googe era prevosto alla corte di Connaught e una ventina di scritti sono ancora conservati tra i documenti dell'ufficio.

Era un ardente protestante e la sua poesia era colorita da spunti religiosi e politici. Nella terza egloga, per esempio, deplora sia il decadimento della vecchia nobiltà sia l'aumento dei nuovi ricchi tra l'aristocrazia. Controllo di autorità VIAF: 2597323 LCCN: n50034397