Bargfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bargfeld
frazione
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Lower Saxony.svg Bassa Sassonia
Distretto gov. Non presente
Circondario Celle
Comune Eldingen
Territorio
Coordinate 52°42′N 10°21′E / 52.7°N 10.35°E52.7; 10.35 (Bargfeld)Coordinate: 52°42′N 10°21′E / 52.7°N 10.35°E52.7; 10.35 (Bargfeld)
Abitanti ca 150
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Bargfeld
La casa di Bargfeld dove visse Arno Schmidt

Bargfeld è una frazione del comune tedesco di Eldingen, nella Bassa Sassonia.

Conta circa 150 abitanti.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

È situato a nordest della città di Hannover, nel triangolo fra Celle, Wolfsburg e Uelzen alla confluenza di Lutter, Schmalwasser e Kötelbeck. Bargfeld conta circa 150 abitanti. Da un punto di vista amministrativo oggi fa parte (2006) di Eldingen e, quindi, del comune di Lachendorf, distretto di Celle.

Bargfeld e Schmidt[modifica | modifica sorgente]

Il paese è noto soprattutto perché, per circa venti anni, vi visse e lavorò lo scrittore Arno Schmidt, insieme alla moglie Alice Murawski. Oggi la sua eredità viene amministrata dalla fondazione Arno Schmidt Stiftung, che risiede nel paese e mantiene un museo.

Bargfeld, con le sue quattro case editrici - una delle quali stampa l'edizione filologicamente più accurata delle opere di Schmidt (la Bargfelder Ausgabe) - è il luogo della Germania con la più alta concentrazione editoriale in rapporto al numero degli abitanti.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • [o.V.], 100 Jahre Club Einigkeit 1891-1991, Club Einigkeit, Bargfeld 1991
  • Michael Ruetz: Arno Schmidt. Bargfeld, Zweitausendeins Verlag, Frankfurt am Main 1993
  • Adolf Meyer, Bargfeld. Quellen und Darstellungen zur Geschichte des Dorfes und seiner Einwohner, Geschichte der Gemeinde Eldingen, vol. VI. ed. Gemeinde Eldingen, Eldingen 1997

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania