Barefoot College

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bunker Roy, fondatore del Barefoot College, al Time 100

Il Barefoot College (Università dei piedi scalzi), conosciuta anche come Social Work and Research Centre è un'organizzazione non governativa indiana, senza scopo di lucro, fondata nel 1972 da Bunker Roy.

L'attività educativa della scuola si rivolge a donne analfabete o illetterate dei villaggi rurali e impoveriti dell'India, fornendo loro l'istruzione necessaria a diventare dottori, ingegneri solari, architetti, e altre professioni, adottando un approccio anti-accademico.

La scuola, alimentata a energia solare, è ubicata nel villaggio indiano di Tilonia, nel Rajasthan, e serve una popolazione di oltre 125.000 abitanti.[1]

Il suo fondatore, Bunker Roy, nato il 2 agosto 1945 è un educatore e attivista indiano. Nel 2010, è stato incluso dal settimanale TIME nella classifica del Time 100, le cento personalità più influenti del pianeta[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barefoot College
  2. ^ Thinkers:Sanjit 'Bunker' Roy TIME, 29 aprile 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]