Barchetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la località corsa, vedi Volpajola.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'automobile Fiat, vedi Fiat Barchetta.

Con il termine barchetta si intende quel tipo di carrozzeria dell'automobile simile alla roadster ma completamente priva di capote e caratterizzata da un parabrezza di ridotte dimensioni, a volte diviso in due parti.

In passato[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è nato proprio dalla somiglianza della vettura con una barca, senza tetto. Questo tipo di carrozzeria, presente sin dalle prime carrozze (che al tempo erano chiamate spider anche se al giorno d'oggi il termine spider ha un significato diverso da barchetta) e poi adottato anche per le automobili, andò molto di moda negli anni cinquanta soprattutto nei modelli sportivi, particolarmente indicati per coloro che consideravano l'automobile da un punto di vista più orientato verso il divertimento, che verso la funzionalità.

Oggi[modifica | modifica wikitesto]

Al giorno d'oggi questo tipo di carrozzeria è prevalentemente adottato nelle vetture ultraleggere da competizione (dove spesso il telaio è unico alla carrozzeria) come: Ariel Atom, KTM X-Bow, Lotus 340R, Caterham Seven, Pininfarina Enjoy, Rinspeed eXasis o RUF Studiotorino RK Spyder.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili