Barbie Mariposa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barbie Mariposa
Titolo originale Barbie Mariposa and Her Butterfly Friends
Paese di produzione USA
Anno 2008
Durata 75 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Walter P. Martishius, Will Lau
Sceneggiatura Elise Allen, Diane Duane
Casa di produzione Lions Gate
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Barbie Mariposa è un film d'animazione del 2008 distribuito direttamente per il mercato home video, realizzato in computer graphic. Protagonista del film è Barbie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mariposa è una fata farfalla (mariposa in spagnolo vuol dire appunto farfalla), amica di Elina, che vive nella terra di Fluttelfield, governata dalla regina Marabella. Non ama le feste, preferisce piuttosto restare in solitudine e leggere il suo libro preferito e sa orientarsi seguendo la costellazione del Sagittario.

Una sera incontra il principe Carlos, che all'inizio si presenta come Andreius ma poi svela il suo vero nome a Mariposa perché ha bisogno del suo aiuto: la regina è stata avvelenata con il lilios, un veleno che tutti credono che non esista. Il principe viene imprigionato nel castello per la sua stessa protezione. Mariposa, che intanto lavora per due fate, grazie alla mappa del principe, riesce a convincere le due fate vanitose a partire per cercare l'antidoto per salvare la regina. Bisogna però far presto perché se la regina dovesse morire le luci che circondano il regno si spegneranno e tutte le fate farfalle verranno divorate da dei mostri chiamati Schizal.

Intanto Willa, amica di Mariposa, riesce a liberare il principe e insieme scoprono che ad avvelenare la regina è stata Henna, la domestica della regina ed alleata dei mostri. Intanto le tre fate, soprattutto grazie all'aiuto di una simpatica coniglietta volante, arrivano alla grotta di cristallo, sorvegliata da una fatina che permetterà ad una di loro di prendere l'antidoto: tocca a Mariposa che seguendo il Sagittario riesce a trovare l'antidoto nascosto in una stella. Tornata nel suo regno, sconfitta Henna e salvata la regina, Mariposa e le sue amiche vengono premiate dalla stessa regina e Mariposa riesce ad adattarsi in quel mondo che prima rifiutava.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]