Barbara Kruger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Barbara Kruger (Newark, 26 gennaio 1945) è una fotografa statunitense.

Dopo aver frequentato la Syracuse University, la scuola di arti visive e aver studiato arte e design con Diane Arbus alla Parson's School of Design di New York, Kruger ottiene un lavoro di design alle pubblicazioni Condé Nast. Lavorando per la rivista Mademoiselle, viene rapidamente promossa capo designer. Poi, lavora come designer grafico, art director e picture editor nei dipartimenti artistici alla House and Garden, Aperture e per altre pubblicazioni.

I lavori di Kruger sono diretti ed evocano una risposta immediata. Spesso si avvale di immagini di donne recuperate da pubblicità su riviste o giornali, a cui aggiunge brevi testi che ne sovvertono il senso. L'uso delle immagini in bianco e nero, il font e la scelta dei colori hanno creato uno stile originale e facilmente riconoscibile. Lo scopo dei messaggi di Barbara Kruger è quello di farci riflettere su temi politici e sociali e sui luoghi comuni della società moderna.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Janson, H.W., Janson, Anthony F. History of Art. Harry N. Abrams, Inc., Publishers. 6 edition. January 1, 2005. ISBN 0131828959

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36989482 LCCN: n83152223

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie