Baray occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg
Spiaggia del baray occidentale
Spiaggia del baray occidentale

Il Baray occidentale è il maggiore dei baray (bacino idrico artificiale) di Angkor, in Cambogia. Di forma rettangolare, misura all'incirca 8 per 2,2 km ed è situato ad ovest di Angkor Thom. Fu costruito durante il regno di Suryavarman I[1] e nella parte occidentale contiene ancora oggi dell'acqua. Nel mezzo del baray, su un'isola artificiale, si trova il Mebon occidentale, costruito dal re successivo, Udayadityavarman II.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Freeman e Jacques, 2006, op. cit., p.188

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Michael Freeman, Claude Jacques, Ancient Angkor, River Books, 2006. ISBN 974-8225-27-5.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]