Banzuke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Sumo.

Banzuke (番付?) è la speciale classifica redatta dai giudici per disporre in ordine gerarchico i lottatori di Sumo (rikishi). La forma in cui viene redatta attualmente è stata stabilita già in epoca Edo (1603-1867). I lottatori sono divisi in est, scritti a destra, e in ovest, a sinistra. Di ogni rikishi viene scritto il nome da lottatore completo, shikona (四股名?), il luogo di origine e il ranking. Si parte a inizio pagina con la divisione più alta, la Makuuchi, man mano scendendo fino all'ultima (Jūryō, Makushita, Sandanme, Jonidan e Jonokuchi).

Lo yokozuna è il grande campione per eccellenza del Sumo ed è distinguibile perché indossa una pesante corda annodata detta Tsuna. Ognuna di questa categorie viene formata da molteplici sottolivelli che salgono in maniera decrescente, a seconda dei risultati ottenuti dal lottatore durante il torneo precedente. Ogni lottatore (Sumotori tra i non professionisti; Sekitori tra i professionisti) deve vincere più incontri possibili, torneo dopo torneo, in modo da salire sempre più nel Banzuke. Diversamente retrocederà se perderà più di quanto vince. Tra i non professionisti ogni torneo consta di 7 incontri consecutivi, al ritmo di uno al giorno, mentre tra i professionisti gli incontri da combattere salgono a 15. I tornei annuali sono 6 e va da sé... non è possibile terminare il torneo in pareggio di score.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]