Banshee (lettore musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banshee
Logo
Screenshot di Banshee 0.12.1 su Ubuntu
Screenshot di Banshee 0.12.1 su Ubuntu
Sviluppatore Aaron Bockover
Ultima versione 2.6 (3 ottobre 2012; 2 anni fa)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio C# (Mono)
Genere Lettore multimediale
Licenza MIT
(Licenza libera)
Sito web banshee.fm

Banshee è un lettore multimediale libero per il sistema operativo GNU/Linux, basato su Mono e Gtk#. Creato da Aaron Bockover nel 2005, il progetto si avvale anche del contributo di Gabriel Burt, un altro dipendente Novell. Usa le librerie multimediali GStreamer per la codifica e la decodifica di vari tipi di file, come ad esempio Ogg Vorbis, MP3 e FLAC. Banshee può riprodurre, importare e masterizzare CD audio e può essere sincronizzato con lettori multimediali facenti uso di protocolli di trasferimento proprietari, quali Apple iPod e Creative Zen. Banshee è stato inoltre integrato ufficialmente nelle distribuzioni di Ubuntu 11.04 e 11.10 ("Natty Narwhal" e "Oneiric Ocelot") ed è fornito come riproduttore multimediale di default delle stesse.

Plugin[modifica | modifica wikitesto]

La struttura modulare del software, rende Banshee facilmente estensibile e personalizzabile.

La versione stabile corrente include:

  • Audioscrobbler: Aggiunge la funzione di invio playlist a siti come last.fm.
  • Podcast: Permette a Banshee l'iscrizione a feed podcast, includendo inoltre di ricercarne di nuovi su Podcast Alley
  • Condivisione Musicale DAAP: permette di condividere la libreria con iTunes e altri software compatibile con le specifiche DAAP, sebbene ad ora l'implementazione sia solo parziale.
  • Ricerca Cover: Banshee si occupa di trovare materiale extra come copertine e testi da siti come Musicbrainz.
  • Raccomandazioni di Lastfm: In simbiosi con AudioScrobbler, permette di collegarsi con la playlist delle raccomandazioni Lastfm
  • Mini-Mode: Minimizza il lettore e visualizza solo le informazioni essenziali.
  • Supporto Tasti Multimediali in GNOME: Se usato in GNOME, diventa possibile utilizzare la tastiera per controllare Banshee.
  • Radio: Aggiunge il supporto alle radio in streaming su internet

Helix Banshee[modifica | modifica wikitesto]

Helix Banshee è una versione modificata di Banshee introdotta in SLED e disponibile in OpenSUSE contenente parti non libere. Pur condividendo col genitore lo stesso cuore, aggiunge il supporto al framework Helix per l'ascolto e la decodifica in sostituzione a GStreamer. Helix Banshee non modifica il programma in alcun modo, semplicemente utilizza un altro framework.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero