Bannock Burn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Bannock Burn (burn è il corrispettivo in lingua scozzese della parola fiume) è un ruscello che scorre a sud-ovest della città di Stirling, in Scozia. Esso scorre verso ovest e confluisce nel fiume Forth proprio a poca distanza dal luogo della celebre battaglia di Bannockburn combattuta nel 1314. Un suburbio alla periferia di Stirling prende anch'esso il nome da questo corso d'acqua. Nei pressi del Bannockburn fu combatuta nel 1488 anche la battaglia di Sauchieburn.

Foto del Bannock Burn che scorre sotto il ponte progettato dall'architetto Thomas Telford.

Il corso superiore del fiume sembra abbia ospitato alcuni insediamenti durante l'età del ferro e rilievi topografici hanno mostrato la presenza di piccole fortificazioni (Dun) nei pressi di Graigend e Murrayshall, oltre che di un forte sulla Lewis Hill.

Il fiume è ricco di sedimenti di calcare, utilizzato nel corso del tempo dall'uomo dopo essere stato convertito in ossido di calcio tramite la lavorazione dei cosiddetti lime kiln, tradizionali forni per la lavorazione del calcare. Il frutto di questa lavorazione veniva utilizzato a scopi agricoli per diminuire l'acidità del suolo.