Bannack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bannack
comune
Bannack – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Montana.svg Montana
Contea Beaverhead
Territorio
Coordinate 45°09′38.95″N 112°59′43.84″W / 45.16082°N 112.99551°W45.16082; -112.99551 (Bannack)Coordinate: 45°09′38.95″N 112°59′43.84″W / 45.16082°N 112.99551°W45.16082; -112.99551 (Bannack)
Abitanti 0
Altre informazioni
Fuso orario UTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Bannack

Bannack è una città fantasma nella Contea di Beaverhead in Montana, Stati Uniti. Situato sul fiume Beaverhead, a circa 14 miglia (23 km) da dove si unisce con il Beaverhead Red Rock River a sud di Dillon.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fondata nel 1862 col nome Bannock Indians, è stato il sito del Montana dove per la prima volta è avvenuta una grande scoperta d'oro nel 1862; è brevemente diventata la capitale del Montana nel 1864, fino a quando la capitale fu trasferita a Virginia City. Bannack ha continuato comunque ad esistere come città mineraria, anche se con una diminuzione della popolazione. L'ultimo residente risale al 1970.

Al suo apice, Bannack aveva una popolazione di circa tremila abitanti. Ci sono tre alberghi, tre panifici, tre negozi di fabbri, due stalle, due mercati delle carni, un emporio, un ristorante, una birreria, una sala biliardo, e quattro saloon. Tutti gli edifici sono stati costruiti di tronchi, alcuni avevano false decorazioni sulla facciata.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America