Bankrobber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bankrobber
Artista The Clash
Tipo album Singolo
Pubblicazione 8 agosto 1980
Durata 4 min. : 33 s.
Album di provenienza Black Market Clash
Genere Reggae
Etichetta CBS 8323
Produttore Mikey Dread
Registrazione 1980
Formati 7"
The Clash - cronologia
Singolo precedente
(1979)
Singolo successivo
(1980)

Bankrobber è un singolo dei Clash. La canzone non fu mai pubblicata su uno dei loro album in studio, ma apparve per la prima volta sulla compilation Black Market Clash. Al momento della pubblicazione (inizialmente disponibile solo sul territorio britannico) il brano raggiunse la posizione no. 12[1] nella UK Singles Chart.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il testo racconta della vita del padre del narratore, (il bankrobber del titolo, che "non ha mai fatto male a nessuno"), concentrandosi sul tema dell'alienazione di molti impieghi delle classi operarie.

Registrazione[modifica | modifica sorgente]

Ian Brown e Pete Garner (in seguito "The Stone Roses") erano presenti in studio durante la registrazione del singolo[2].

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video presenta i membri della band durante la registrazione del brano, intervallati da scene dei loro roadies Baker e Johnny Green mentre eseguono una rapina in una banca del borgo Lewisham indossando bandane sul viso. Durante le riprese, Baker e Green furono fermati e interrogati dalla polizia, che pensavano fosse una rapina reale[3].

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Lato A
  1. Bankrobber (Strummer/Jones/Dread)
  • Lato B
  1. Rockers Galore... UK Tour (Dread)

Altre versioni[modifica | modifica sorgente]

Robber Dub[modifica | modifica sorgente]

Robber Dub è la versione dub di Bankrobber. Precedentemente, doveva essere inclusa nel singolo, ma l'etichetta si rifiutò di pubblicarlo sul 12 pollici[4]. Tuttavia, il brano può essere trovato su Super Black Market Clash (compilation del 1993) e su Black Market Clash (del 1980), mixata a Bankrobber (il brano è intitolato Bankrobber/Robber Dub e raggiunge la durata di 6:16).

Rockers Galore... UK Tour[modifica | modifica sorgente]

Rockers Galore... UK Tour è una rielaborazione di Bankrobber. Alla voce non c'è Strummer ma Mikey Dread. In questa versione, Dread parla del tour britannico dei Clash. Rockers Galore... UK Tour è stata ristampata in CD solo nel 2006, nel box set Singles Box.

Utilizzo del brano[modifica | modifica sorgente]

  • Bankrobber è stata inclusa nella colonna sonora del film di Guy Ritchie RocknRolla (del 2008).
  • Il brano è stato anche utilizzato nelle musiche dell'episodio Freddie, della terza stagione del programma televisivo Skins.

Cover del brano[modifica | modifica sorgente]

  • La band hardcore norvegese So Much Hate ha registrato una cover del brano sulla compilation live It's Your Choice.
  • Gli Audioweb hanno registrato una versione rock/reggae nel 1996. La cover raggiunse la posizione no. 19 nelle classifiche britanniche.
  • I Chumbawamba hanno registrato una cover in versione folk per il loro album del 2005 A Singsong and a Scrap.
  • Hawksley Workman ha registrato una versione del brano precedentemente disponibile solo su un CD gratuito distribuito dalla rivista britannica UNCUT nel 2003. Questo CD si intitolava White Riot Vol. 1 - A Tribute to The Clash.
  • Gli OPM hanno registrato una cover per il loro album In the EP OPMDen.
  • Una cover della canzone appare in un E.P. intitolato Live at Sweetwater degli Hot Tuna.
  • Greg MacPherson ha realizzato una cover per il suo album Maintenance.
  • I Kult hanno realizzato una cover della canzone nel 2008.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica Posizione Data
UK Singles Chart 12[1] agosto 1980
Irish Singles Chart 14[5] settembre 1980

Formazione[modifica | modifica sorgente]

The Clash

Altri musicisti

  • Mikey Dread - effetti sonori

Crediti

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Chart Stats - The Clash: Bankrobber. URL consultato il 25 ottobre 2009.
  2. ^ The Singles (versione CD). URL consultato il 22 novembre 2007.
  3. ^ The Uncut Crap - Over 56 Things You Never Knew About The Clash in New Musical Express, vol. 3, 16 marzo 1991.
    «During the filming for the "Bankrobber" video, Clash roadies Baker and Johnny Green faked a bank job in South London. They were stopped and questioned by the police, who thought they were the real thing.».
  4. ^ The Clash - Super Black Market Clash. URL consultato il 22 novembre 2007.
  5. ^ The Irish Chart. URL consultato il 27 novembre 2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pat Gilbert, Passion Is a Fashion: The Real Story of The Clash, 4ª ed., Londra, 2005.
  • Marcus Gray, The Clash: Return of the Last Gang in Town, 5ª ed., Londra, 2005.
  • Johnny Green, Garry Barker, A Riot of Our Own: Night and Day with The Clash, 3ª ed., Londra, 2003.
  • Bob Gruen, Chris Salewicz, The Clash, 3ª ed., Londra, 2004.
  • Kris Needs, Joe Strummer and the Legend of the Clash, Londra, 2005.
  • Keith Topping, The Complete Clash, 2ª ed., Richmond, 2004.
reggae Portale Reggae: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di reggae