Banjo-Kazooie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banjo-Kazooie
BKboxart.jpg
Sviluppo Rare
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Gregg Mayles
Serie Banjo-Kazooie
Data di pubblicazione 1998
Genere Piattaforme
Tema Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Nintendo 64
Supporto Cartuccia 128Mbit
Periferiche di input Gamepad

Banjo-Kazooie è un videogioco per Nintendo 64 del 1998, primo di una serie, creato dalla Rare. Il gioco ha per protagonisti un orso di nome Banjo (già apparso in Diddy Kong Racing), affiancato questa volta da un uccello di nome Kazooie di una rarissima razza inventata dalla Rare, breegull.

Il titolo è un platform, inizialmente era progettato per essere un videogioco di ruolo di nome Dream[senza fonte], e sarebbe dovuto apparire per la console SNES. In seguito, il gioco venne riadattato, per motivi di memoria, per il Nintendo 64, e furono apportate alcune modifiche, facendolo diventare, inoltre, un platform, cercando in parte di concorrere con Super Mario 64.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sulla torre di un enorme covo lugubre, una perfida strega chiamata Gruntilda sta interrogando un calderone per sapere chi è la più bella delle streghe. Il calderone prima le dice che la più bella è proprio Gruntilda, ma poi si corregge e le dice che la più bella è un'orsetta di nome Tooty, che vive in Spiral Mountain con il fratello Banjo e un uccello di nome Kazooie. Allora la strega si infuria, così prende una scopa volante e si reca in Spiral Mountain per rapire Tooty. Contemporaneamente l'orsetta sta chiacchierando con una talpa di nome Bottles, davanti a casa sua, nella quale c'è il fratello che dorme. Ad un certo punto la strega arriva e rapisce Tooty, ma Banjo continua a dormire, ignaro. Dopo essersi svegliato scopre da Bottles, l'unico testimone oculare del rapimento di Tooty, quello che è successo. Così parte insieme all'inseparabile Kazooie per salvare la sorella. Nel frattempo Gruntilda e il suo servitore Klungo stanno mettendo in funzione un terribile apparecchio capace di sottrarre la bellezza alle sue vittime e trasferirla a lei. E intende fare la stessa cosa a Tooty. Ma grazie alle mosse apprese da Bottles, Banjo e Kazooie arrivano in tempo a salvarla (dopo aver affrontato tanti mondi e un quiz tenuto da Gruntilda). Banjo, Kazooie e Tooty tornano a casa e organizzano un barbecue invitando anche Bottles e lo sciamano Mumbo Jumbo, conosciuto nel corso dell'avventura. Ma ad un certo punto, Tooty avverte Banjo e Kazooie che è inutile festeggiare, dato che la strega è ancora in circolazione, così i due (che si erano completamente dimenticati di questo dettaglio) devono ripartire per sconfiggerla definitivamente. Ritornati sulla torre, affrontano Gruntilda in una frenetica battaglia. Schivano vari sortilegi e azionano 5 Jinjo (animaletti liberati dai due nel corso del gioco) e riescono a sconfiggerla, facendola cadere dalla torre e imprigionandola sotto un masso in Spiral Mountain. Banjo, Kazooie, Mumbo, Bottles e Tooty vanno in vacanza su una spiaggia dove Mumbo li informa che compariranno in un altro gioco: Banjo Tooie. Poi mostra delle foto che raffigurano due uova e una chiave di ghiaccio, nei livelli Treasure Trove Cove, Freezeazy Peak e Gobi's Valley. Banjo e Kazooie gli chiedono cosa significano, ma Mumbo ribadisce che lo scopriranno in Banjo Tooie. La scena conclusiva del gioco mostra Klungo che tenta inutilmente di sollevare il masso che imprigiona la sua padrona, finché...

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Banjo-Kazooie.
  • Banjo: il buffo orso protagonista del gioco.
  • Kazooie: un esemplare di breegull (uccello inventato) rosso, compagna di avventure di Banjo.
  • Gruntilda: la malvagia strega che rapisce Tooty. Ha tre sorelle: Brentilda, Mingella e Blobbelda (queste ultime 2 compariranno in Banjo-Tooie).
  • Tooty: l'orsetta sorella di Banjo
  • Bottles: la talpa che guida di Banjo durante il gioco.
  • Jinjo: sono delle creaturine colorate, in ogni livello se ne trovano 5. Insieme formano il Jinjonator che aiuterà Banjo nello scontro finale. Come si vedrà in Banjo-Tooie, i Jinjo sono di nove specie e il loro sovrano è Jingaling.

Trasformazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del gioco i due amici possono subire trasformazioni varie.

Livello Animale (o oggetto) Occorrente
Mumbo's Mountain: Termite 5 Teschi
Bubblegloop Swamp Alligatore 10 teschi
Freezezy Peak Tricheco 15 teschi
Mad Monster Mansion Zucca 20 teschi
Click Clock Wood Ape 25 Teschi

Per trasformarsi, i due amici devono chiedere aiuto a Mumbo, uno stregone con la testa a forma di teschio, che si trova nella sua capanna in alcuni livelli. A volte Mumbo trasforma, per errore, Banjo in lavatrice. Questa trasformazione accade in Grunty Industries nel successivo Banjo-Tooie con cui Banjo può lavare i vestiti ad alcuni conigli. Il nome completo dello stregone (Mumbo Jumbo) è lo stesso nome di un fiume dell'Africa. La trasformazione finisce dopo qualche metro dal livello; nel livello Click Clock Wood, Banjo ritorna normale appena entra in un'altra stagione.

Livelli[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Luoghi di Banjo-Kazooie.

Per aprire i livelli sono necessarie delle tessere per completare i puzzle chiamate Jigsaw

  • La Montagna a spirale (Spiral Mountain): l'area in cui si trova la casa di Banjo, dove i due protagonisti apprenderanno le mosse fondamentali, indicate da Bottles, e potranno addestrarsi grazie all'aiuto di ortaggi. La montagna in questione conduce all'ingresso del castello di Gruntilda.
  • Il covo di Gruntilda (Gruntilda's Lair): Il castello fa da sfondo a gran parte dell'avventura di questo primo episodio della serie: da qui si accede a tutti i nove mondi, e la sua sommità sarà teatro della battaglia finale. Vi si trovano 10 "Jigsaw", (tessere di puzzle), e Banjo e Kazooie, nel loro percorso al suo interno, fanno conoscenza con la fata Brentilda, sorella di Gruntilda, Cheato, il libro magico smarrito da Gruntilda nella fretta di portare Tooty al sicuro nella sua base.
  • La montagna di Mumbo (Mumbo's Mountain): Primo dei nove livelli veri e propri, ha degli elementi che danno allo scenario una connotazione neolitica o tribale. In questo mondo si trovano un enorme scimpanzé chiamato Conga e una scimmietta di nome Chimpy, un sito megalitico, un enorme termitaio ed un piccolo villaggio nel quale si trovano il grande totem "Juju" e la capanna di Mumbo Jumbo.
  • L'isola del tesoro (Treasure Trove Cove) : L'isola di un tesoro con un faro.
L'isola del tesoro
  • la caverna di Clanker (Clanker's Cavern) : La caverna di un pesce-robot.
  • Bubblegloop Swamp : Una palude. Qui viene incontrato Mumbo per la 2ª volta.
  • Freezeeazy Peak : Ancora Mumbo , in una terra ghiacciata.
  • La valle di Gobi (Gobi's Valley) : Egitto, la terra dei Faraoni, delle Piramidi e della Sfinge .
  • il maniero del mostro (Mad Monster Mansion) : Casa stregata con una chiesa con un giardino dove Mumbo ha fatto casa.
  • la baia del Rusty Bucket (Rusty Bucket Bay) : Una baia.
  • il bosco Tic-Toc (Click Clock Wood) : Un livello quadruplo. Infatti è visto dalle 4 stagioni.
  • Gruntilda's Quiz : Gruntilda fa alcune domande a Banjo sul gioco.
  • Scontro finale : Sfida finale contro Grunty.
Livelli Eliminati

Il gioco prevedeva inizialmente 12 livelli, 3 dei quali scartati o riutilizzati in futuro

  • Fungus Forest: Un'immagine del livello può essere vista nella casa di Banjo vicino ad essa. Preferibilmente è stata usata in Donkey Kong 64 come "foresta dei funghi".
  • Hammerhead Beach: È stato dichiarato che il livello era qualcosa a che fare con la Stop N Swop.Poi è stato dichiarato che il livello è stato semplicemente rinominato in Treasure Trove Cove.
  • Mount Fire Eyes: Come dichiarato da Chris Sutherland, il livello è stato incorporato in Banjo-Tooie come Hailfire Peaks.

Cameo[modifica | modifica wikitesto]

In Click Clock Wood, Banjo e Kazooie incontrano un personaggio di nome Gnawty. Questo personaggio è anche un nemico della serie Donkey Kong . Gnawty in questo gioco sembra molto simile a quello di Donkey Kong 64, tranne il fatto che la sua pelle è marrone e non blu (anche se ci sono stati Gnawtys marroni in Donkey Kong Country) . Tiptup compare in Bubblegloop Swamp. Tiptup è stato uno dei piloti del videogioco Diddy Kong Racing, un gioco di corsa del 1997, di cui Banjo è un personaggio giocabile. Tiptup appare anche in Banjo-Tooie. Una prima schermata di Donkey Kong 64 ha mostrato una doccia con Banjo e Kazooie su di essa. Tuttavia, la doccia è stata rimossa prima che il gioco fosse rilasciato. Inoltre, uno dei primi screenshot di Banjo - Kazooie mostra Donkey Kong sulla parete, invece di Tooty.

Seguiti[modifica | modifica wikitesto]

A fine del videogioco un video mostra scenari nascosti dei livelli Treasure Trove Cove, Frezeeazy Peak e Gobi's Valley.In ognuno di questi si nasconde un oggetto della Stop "N" Swop. Questi oggetti verrebbero riprodotti in Banjo-Tooie, cronologicamente terzo capitolo della saga di Banjo-Kazooie, essendo uscito Grunty's Revenge. Questo videogioco è uscito due anni dopo a Banjo-Tooie, ma si svolge in mezzo a Banjo-Kazooie e Banjo-Tooie.

I seguiti sono:

Nintendo 64
Gameboy Advance
Xbox 360

X-Box Live Arcade[modifica | modifica wikitesto]

La Rare ha creato un remake di Banjo-Kazooie per X-Box Live. Il gioco possiede una connessione con Nuts & Bolts, in modo che una volta trovati gli oggetti della Stop N Swop, si possono sbloccare nuovi pezzi dei veicoli.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Mumbo è presente nella sua abitazione in Freezeezy Peak, un livello innevato, sebbene in Click Clock Wood, durante l'inverno, lui sia assente perché dice di odiare il freddo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi