Bangkok Post

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bangkok Post
Logo di Bangkok Post
Stato Thailandia Thailandia
Lingua inglese
Periodicità quotidiano
Genere stampa nazionale
Formato Broadsheet
Fondatore Alexander MacDonald
Prasit Lulitanond
Fondazione 1º agosto 1946
Sede Khlong Toei, Bangkok
Editore Post Publishing Public Co. Ltd.
Diffusione cartacea 75.000
Distribuzione
cartacea
Edizione cartacea singola copia
abbonamento
multimediale
Edizione digitale bangkokpost.com/epaper
Sito web bangkokpost.com
Smartphone bangkokpost.mobi
 

Il Bangkok Post è un quotidiano thailandese scritto in lingua inglese pubblicato a Bangkok. Fu fondato il 1º agosto del 1946 da Alexander MacDonald, un ex ufficiale dell'Office of Strategic Services, e dal suo socio thailandese Prasit Lulitanond.

Il giornale ha cambiato proprietà diverse volte ed è attualmente della società Post Publishing Public Co. Ltd.; tra gli azionisti di maggioranza vi sono la famiglia Chirathivat (proprietari del Central Group), il giornale South China Morning Post di Hong Kong e la GMM Grammy Pcl, la maggiore azienda thailandese per i mass media e l'intrattenimento.

A causa della censura vigente nel paese e della delicata situazione politica thailandese, il giornale ha spesso assunto posizioni ambigue, che gli sono costate diverse accuse e critiche.[1][2]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel Bangkok Post vi sono le pagine di cronaca e politica interna ed estera, pagine di opinionisti, di analisi e di notizie sportive. Ogni giorno esce accompagnato da diversi inserti gratuiti tra i quali:

  • Business: recante notizie di finanza locale, internazionale e tabulati sui mercati azionari
  • Outlook: con articoli culturali, di intrattenimento, di consigli ed i programmi radio-televisivi locali
  • Database: un settimanale di informazione tecnologica che esce il mercoledì
  • Horizon: un settimanale relativo ai viaggi, inserto del giovedì
  • Motoring: un settimanale sul mondo dei motori che esce il venerdì
  • Sunday Perspective: un settimanale di analisi giornalistica che viene allegato la domenica
  • Real Time: un'agenda settimanale sugli appuntamenti d'arte, contenente recensioni di film, libri, musica e ristoranti. Esce al venerdì
  • Education: sezione di insegnamento della lingua inglese
  • Guru: una rivista di intrattenimento del venerdì indirizzata principalmente ai giovani thailandesi
  • Classified: un inserto pubblicitario contenente annunci di lavoro, case, compra-vendita etc.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Zabriskie, Phil: Publish And Perish sul sito del TIME
  2. ^ (EN) Baker, Mark: Thai media feel Thaksin's displeasure sul sito di The Sydney Morning Herald

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria