Bandiera dell'Arizona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La bandiera dell'Arizona

La Bandiera dell'Arizona è composta, nella metà superiore, da tredici raggi di colore rosso e oro rappresentanti le 13 contee dello Stato e il sole dell'Arizona, mentre nella metà inferiore è completamente blu, per rappresentare la libertà. Al centro della bandiera, c'è una stella a cinque punte di color rame per rappresentare le miniere di rame dello Stato.

Venne disegnata nel 1911 dal colonnello Charles W. Harris, capo della guardia nazionale dell'Arizona, come bandiera della squadra di tiro ai campionati militari dell'esercito statunitense. Venne adottata come bandiera dello stato nel 1917.


Bandiera statunitense Bandiera statunitense · Bandiere degli stati USA
Alabama · Alaska · Arizona · Arkansas · California · Carolina del Nord · Carolina del Sud · Colorado · Connecticut · Dakota del Nord · Dakota del Sud · Delaware · Florida · Georgia · Hawaii · Idaho · Illinois · Indiana · Iowa · Kansas · Kentucky · Louisiana · Maine · Maryland · Massachusetts · Michigan · Minnesota · Mississippi · Missouri · Montana · Nebraska · Nevada · New Hampshire · New Jersey · New York · Nuovo Messico · Ohio · Oklahoma · Oregon · Pennsylvania · Rhode Island · Tennessee · Texas · Utah · Vermont · Virginia · Virginia Occidentale · Washington · Wisconsin · Wyoming
Distretto federale degli USA e Territori associati
Distretto di Columbia · Samoa Americane · Guam · Isole Marianne Settentrionali · Porto Rico · Isole Vergini americane
vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia