Bandiera del Nuovo Galles del Sud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of New South Wales
Flag of New South Wales
Proporzioni 1:2
Simbolo FIAV Bandiera di stato e civile

L'attuale bandiera del Nuovo Galles del Sud è stata adottata ufficialmente dal governatore del Nuovo Galles del Sud, Hercules Robinson il 18 febbraio 1876.

La bandiera è una Blue Ensign con a destra lo stemma dello stato. Lo stemma ha forma circolare, è di colore bianco con la croce di San Giorgio e al centro di esso è presente un leone araldico dorato. In ogni braccio della croce c'è una stella dorata a otto punte.

Lo stemma è stato disegnato dall'architetto coloniale James Barnet e dal Capitano a riposo della Marina Reale Francis Hixson.

Bandiere precedenti[modifica | modifica wikitesto]

La prima bandiera del Nuovo Galles del Sud fu adottata nel 1867. Era la Blue Ensign con a destra le lettere "NSW" (abbreviazione di New South Wales - Nuovo Galles del Sud) in bianco. Secondo il British Colonial Naval Defence Act del 1865 tutte le bandiere delle colonie britanniche dovevano essere una Blue Ensign con a destra lo stemma della colonia. Per tale motivo il Nuovo Galles del Sud adottò una seconda bandiera nel 1870. La bandiera era una Blue Ensign con a destra una raffigurazione della croce del sud con sopra una corona imperiale. La bandiera risultò troppo simile a quella del Victoria, infatti le uniche differenze consistevano nel colore delle stelle (bianche in quella del Victoria e dorate in quella del Nuovo Galles del Sud) e nel numero di punte delle stelle (da cinque a otto in quella del Victoria e da cinque a nove in quella del Nuovo Galles del Sud).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.ausflag.com.au/new_south_wales.asp

vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia