Bandiera a mezz'asta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine bandiera a mezz'asta si indica la pratica di issare e far sventolare una bandiera non alla cima del pennone ma più in basso, di solito poco sopra la sua metà, in segno di lutto.

La tradizione di issare la bandiera a mezz'asta è iniziata nel XVII secolo[1], forse per consentire che "la bandiera invisibile della morte" sventolasse in cima all'albero. In alcuni paesi di tradizione anglosassone, come il Regno Unito, la bandiera a mezz'asta è issata tanto più in basso quanta è la larghezza della bandiera stessa: ad esempio se la bandiera è larga 50 cm, sarà issata 50 cm più in basso rispetto alla cima dell'asta.

In fase di innalzamento di una bandiera che deve essere issata a mezz'asta, essa va prima issata fino alla cima per un istante e poi abbassata a mezz'asta. Inoltre quando viene abbassata alla fine della giornata, bisogna ancora issarla fino alla cima per un istante e poi abbassarla.

Esempi[modifica | modifica sorgente]

Arabia Saudita[modifica | modifica sorgente]

La bandiera dell'Arabia Saudita è una delle due bandiere nel mondo che non ha mai sventolato a mezz'asta perché mostra la Shahada (l'altra bandiera è la bandiera del Somaliland).

Dal momento che entrambi portano il concetto di unicità di Dio, la bandiera non è mai abbassata a mezz'asta, anche in segno di lutto.

Australia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera della marina militare dell'Australia a mezz'asta.

La bandiera australiana è a mezz'asta:

  • Alla morte del Sovrano, dal momento dell'annuncio della morte fino al funerale.
  • Alla morte di un membro di una famiglia reale.
  • Alla morte del governatore generale o di un ex Governatore Generale.
  • Alla morte di un illustre cittadino australiano.
  • Alla morte del capo di stato di un altro paese con il quale l'Australia ha relazioni diplomatiche (la bandiera è a mezz'asta nel giorno del funerale).
  • Nell'ANZAC Day, fino a mezzogiorno
  • Nel Remembrance Day dalle 10:30 alle 11:03
  • Nei giorni successivi all' "incendio del Black Saturday" molte bandiere di tutti i tipi sono portate a mezz'asta in riconoscimento dell'enorme perdita di vite umane.
  • Il 7 Febbraio in ricordo delle vittime del 2009 nel bosco dello stato del Victoria.

Cambogia[modifica | modifica sorgente]

Le bandiere cambogiane hanno sventolato a mezz'asta per la morte del Re Norodom Sihanouk per 7 giorni, dal 15 ottobre al 22 Ottobre 2012.

Canada[modifica | modifica sorgente]

La bandiera canadese è a mezz'asta:

  • Alla morte del Sovrano, dal momento dell'annuncio della morte fino al tramonto del giorno del funerale.
  • Alla morte di un Governatore o del Primo ministro in carica, dal momento dell'annuncio della morte fino al tramonto del giorno del funerale.
  • Alla morte di un membro della famiglia reale, un ex Governatore Generale, il Capo seduta Giustizia della Corte Suprema o di un ex primo ministro, dall'annuncio della morte fino al tramonto del giorno del funerale.
  • Alla morte di un ufficiale di polizia mentre sta compiendo il suo lavoro, la bandiera sventola a mezz'asta da un paio di giorni o settimane, a seconda della classificazione del funzionario.
  • Il 28 Aprile, in occasione della Giornata di Lutto per morti e feriti sul posto di lavoro
  • Il 23 giugno di ogni anno, in occasione della Giornata Nazionale della Memoria per le vittime del terrorismo
  • L'ultima Domenica di settembre di ogni anno in ricordo degli Ufficiali morti sul lavoro (Police Officer's National Memorial Day)
  • L'11 novembre di ogni anno, per il Remembrance Day
  • Il 6 dicembre di ogni anno, in occasione della Giornata Nazionale della Memoria e azione sulla violenza contro le donne

Corea del Sud[modifica | modifica sorgente]

La Taegeukgi sventola a mezz'asta nella Giornata Coreana della Memoria.

Cina[modifica | modifica sorgente]

Esiste la legge riguardo alla bandiera nazionale che prevede una serie di situazioni in cui la bandiera deve sventolare a mezz'asta:

  • Alla morte del Presidente, del Premier, del Presidente della Commissione Militare Centrale e di chi ha contribuito alla pace della Repubblica popolare Cinese
  • In occasioni di grandi catastrofi

Filippine[modifica | modifica sorgente]

La bandiera può sventolare a mezz'asta:

La bandiera delle Filippine a mezz'asta dopo la morte del Presidente filippino Corazon Aquino il 1 Agosto 2009
  • Alla morte del Presidente o di un ex Presidente, la bandiera sventola per 10 giorni
  • Alla morte di un vice Presidente, del Presidente della Corte Suprema, del Presidente del Senato o Presidente della Camera dei Rappresentanti, per 7 giorni
  • Nel giorno della morte fino al giorno della sepoltura di un membro in carica della Corte di Cassazione, Consiglio dei Ministri, del Senato o della Camera dei rappresentanti
  • In una regione in sofferenza a causa di un disastro naturale come tifoni o terremoti

La bandiera può essere utilizzata per coprire le bare dei morti dei militari, veterani delle guerre precedenti, artisti nazionali e civili. In questi casi, la bandiera deve essere posizionata in modo che il Triangolo bianco si posizioni in corrispondenza della testa e la parte blu in corrispondenza del lato destro della bara. La bandiera non viene abbassata con la tomba e non tocca il suolo ma deve essere piegata solennemente e consegnata agli eredi del defunto.

Hong Kong[modifica | modifica sorgente]

La bandiera dello Stato di Hong Kong segue le leggi cinesi riguardo alla bandiera Nazionale

Germania[modifica | modifica sorgente]

La bandiera tedesca o degli stati federali sventolano a mezz'asta:

La bandiera a mezz'asta per la SS Pamir nel Settembre 1957 agli ordini della Repubblica Federale Tedesca
  • Il 27 Gennaio, nella Giornata della Memoria per le vittime del nazionalsocialismo
  • Nella Giornata di lutto nazionale (33ª Domenica dell'anno)

Giappone[modifica | modifica sorgente]

La bandiera giapponese sventola a mezz'asta:

  • Alla morte dell'imperatore del Giappone, di altri membri della Famiglia Imperiale o di un primo Ministro
  • A seguito di calamità naturali

Grecia[modifica | modifica sorgente]

Secondo la legge 851/1978, l'unico giorno specificato in cui la bandiera greca deve sventolare a mezz'asta è il Venerdì Santo e nei giorni di lutto Nazionale

India[modifica | modifica sorgente]

La bandiera dell'India sventola a mezz'asta per:

  • La morte del Presidente, Vice Presidente, Governatore e Primo Ministro in tutta l'India.
  • Alla festa dell'Indipendenza della Repubblica
  • Nel giorno del compleanno di Mahatma Gandhi
  • Settimana Nazionale, dal 6 al 13 Aprile
  • Alla morte di un illustre persona, se deciso dal Ministro dell'Interno

L'India ha osservato un lutto nazionale di 5 giorni, per la scomparsa di Nelson Mandela il 5 Dicembre 2013 facendo sventolare la bandiera a mezz'asta.

Indonesia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera dell'Indonesia ha sventolato e sventola a mezz'asta in diverse occasioni:

  • Il 10 novembre per ricordare gli eroi caduti nella Battaglia di Surabaya del 1945 per la Rivoluzione Nazionale indonesiana,
  • A seguito del terremoto del 2004 nell'Oceano Indiano e per lo tsunami ad Aceh,
  • Dopo la morte di un ex presidente
  • In altri giorni di lutto nazionale

Irlanda[modifica | modifica sorgente]

La bandiera israeliana a mezz'asta nel Giorno della Memoria per le vittime dell'Olocausto

La bandiera dell'Irlanda è spesso sventolata a mezz'asta per la morte di una figura nazionale o internazionale (ossia presidenti ex e attuali) su tutti gli edifici pubblici di rilievo.

La morte di una figura di spicco locale può essere contrassegnata dalla bandiera a mezz'asta.

Israele[modifica | modifica sorgente]

La bandiera israeliana sventola a mezz'asta:

  • Nel Giorno della Memoria.
  • Nel Giorno della Memoria per i caduti e le vittime del terrorismo
  • Negli altri giorni di lutto nazionale

Italia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera dell'Italia è sventolata a mezz'asta solo in occasione dell'alluvione in Sardegna, il 22 Novembre 2013.

Malesia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera malese sventola a mezz'asta:

  • Alla morte del Re Supremo, per 7 giorni dal giorno dell'annuncio
  • Alla morte della Regina suprema, per 7 giorni dal giorno dell'annuncio
  • Alla morte di Governanti e capi di stato, dal giorno dell'annuncio fino al giorno del funerale
  • Alla morte del Primo Ministro, per 3 giorni a partire dal giorno dell'annuncio

È sventolata, inoltre, in segno di rispetto per i passeggeri e l'equipaggio che erano nel volo Malaysia Airlines 370

Nazioni Unite[modifica | modifica sorgente]

Presso gli uffici delle Nazioni Unite a New York e Ginevra, la bandiera sventola a mezz'asta il giorno dopo la morte di un capo di Stato o di un capo di governo di uno Stato membro ma non durante il funerale.

Nuova Zelanda[modifica | modifica sorgente]

La bandiera neozelandese a mezz'asta come segno di rispetto alla morte di Sir Edmund Hillary

Per il governo e gli edifici pubblici, la bandiera della Nuova Zelanda sventola a mezz'asta per le seguenti persone:

  • Per il Monarca della Nuova Zelanda a partire dal giorno dell'annuncio della morte fino al giorno del funerale.
  • Per Attuali ed ex governatori generali e primi ministri della Nuova Zelanda il giorno dell'annuncio della loro morte e il giorno del loro funerale.
  • Per membri della famiglia reale della Nuova Zelanda, nel giorno del loro funerale fino al comando della Regina o del Governatore Generale
  • Per i Governatori generali, i Primi ministri e i Capi di stato delle nazioni che fanno parte del Commonwealth

Può sventolare inoltre a mezz'asta su richiesta del Ministro per l'Arte, la Cultura e il Patrimonio o in occasione di tragedie nazionali

Olanda[modifica | modifica sorgente]

La bandiera dei Paesi Bassi sventola a mezz'asta per ricordare il Giorno dei morti (4 maggio), dopo i 2 minuti di silenzio alle 20:00, la bandiera viene issata contemporaneamente alla riproduzione dell'inno nazionale. La bandiera sventola inoltre a mezz'asta per la morte di un membro della famiglia reale.

Pakistan[modifica | modifica sorgente]

La bandiera del Pakistan sventola a mezz'asta in questi giorni:

  • Il 21 aprile, anniversario della morte del Poeta Nazionale, Allama Muhammad Iqbal (1938)
  • 11 settembre, anniversario della morte del Padre della Nazione, Muhammad Ali Jinnah (1948)
  • Il 16 ottobre, anniversario della morte del Primo ministro, Liaquat Ali Khan (1952)

La bandiera può inoltre sventolare a mezz'asta in qualsiasi altro giorno notificato dal Governo.

Regno Unito[modifica | modifica sorgente]

La Royal Standard, la bandiera del monarca britannico, non è mai sventolata a mezz'asta perché c'è sempre un monarca vivente: il trono passa immediatamente al successore.

Nel Regno Unito il modo corretto per indicare la bandiera a mezz'asta è a due terzi tra la parte inferiore e superiore del pennone.

La bandiera può sventolare su un edificio governativo a mezz'asta nei seguenti giorni:

  • Dall'annuncio della morte del Sovrano fino al funerale, tranne il giorno Proclamazione
  • Durante i funerali dei membri della famiglia reale, su comando del Sovrano.
  • Durante i funerali di dominatori stranieri, su comando del Sovrano.
  • Durante i funerali di Primi Ministri e di ex Ministri del Regno Unito, su ordine del Sovrano.
  • Altre occasioni, su comando speciale del Sovrano.

La bandiera di una nazione straniera non deve mai sventolare a mezz'asta sul suolo del Regno Unito a meno che tale paese ha dichiarato lutto.

Bandiera russa a mezz'asta

Russia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera della Federazione Russa sventola a mezz'asta con un nastro nero:

  • il 22 giugno per ricordare l'invasione tedesca ai danni dell'URSS nel 1941;
  • Alla morte di un attuale o ex Presidente russo
  • Nel caso di catastrofi che causano oltre 100 morti - in tutto il paese, su richiesta del Presidente della Repubblica
  • Nel caso di catastrofi che causano oltre 10 uccisi - in una regione sofferente, su ordine di un Governatore
  • Nel caso di altre occasioni tragiche. 

Tutte le bandiere regionali sventolano a mezz'asta nelle Giornate nazionali o regionali di lutto così come la bandiera nazionale. Le imprese e le organizzazioni non governative, ambasciate e organizzazioni internazionali, spesso si uniscono a lutto. Il lutto nazionale o regionale di solito dura un giorno.

Singapore[modifica | modifica sorgente]

La bandiera singaporiana è sventolata in queste occasioni:

  • Alla morte del Presidente Ong Teng Cheong nel Febbraio 2002
  • Alla morte del Presidente Kim Wee Weeil, il 2 Maggio 2005
  • Alla morte del Padre fondatore Goh Keng Swee, il 23 Maggio 2010
  • Alla morte del Vice Primo Ministro Toh Chin Chye, cremato il 7 febbraio 2012

Stati Uniti[modifica | modifica sorgente]

Negli Stati Uniti, il Presidente può emettere un ordine esecutivo per far sventolare a mezz'asta la bandiera degli Stati Uniti per la morte di figure principali del governo degli Stati Uniti ed altri, come segno di rispetto alla loro memoria. Quando un tale ordine viene emesso, tutti gli edifici pubblici, uffici, scuole pubbliche e basi militari fanno sventolare le loro bandiere a mezz'asta. Secondo la legge federale ([50]), le bandiere degli stati, città, località e gagliardetti delle società non devono mai essere collocati sopra la bandiera degli Stati Uniti; nello stesso modo anche tutte le altre bandiere quando la bandiera degli Stati Uniti sventola a mezz'asta.

Bandiera statunitense a mezz'asta verso la città di Chicago in memoria degli uomini e delle donne morti l'11 Settembre.

Non vi è alcuna sanzione per il mancato rispetto della normativa sopra citata.

I Governatori dei vari Stati o territori degli Stati Uniti sono autorizzati dalla legge federale di poter ordinare di far sventolare a mezz'asta in tutte le bandiere degli Stati Uniti e dello Stato nella loro giurisdizione in segno di rispetto per un ex o attuale funzionario dello Stato che è morto o per un membro del forze armate morto in servizio.

L'autorità del Governatore nell'emettere l'ordine è più ristretto rispetto al Presidente e non include la facoltà di emettere l'ordine per i residenti di Stato Poiché ordine esecutivo del governatore riguarda solo il suo stato e non l'intero paese, poiché questi ordine dettato dal Governatore non è proclama presidenziale.

La bandiera degli Stati Uniti d'America sventola a mezz'asta nelle seguenti circostanze:

  • Per 30 giorni dopo la morte di un attuale o di ex Presidente eletto
  • Per 10 giorni dopo la morte di un attuale Vice Presidente, attuale o ex Ministro della Giustizia, o Presidente della Camera dei rappresentanti
  • Dal giorno della morte fino sepoltura di un giudice della Corte Suprema, di un Segretario di un dipartimento esecutivo o militare, di un ex Vice Presidente o di un Governatore di uno stato o territorio
  • Il giorno della morte e il giorno seguente per un membro del Congresso.
  • Nel Memorial Day fino a mezzogiorno.
  • Al proclama presidenziale

La legge federale richiede che la bandiera voli a mezz'asta il 15 Maggio per il Giorno della Memoria degli Ufficiali

I Proclami presidenziali annuale prevedono inoltre che la bandiera voli a mezz'asta il 7 Dicembre per il "Pearl Harbor Remembrance Day" e l'11 Settembre nel Patriot Day.

Il 16 ottobre 2001, il presidente George W. Bush ha approvato una legge che richiede che la bandiera degli Stati Uniti debba essere abbassata a mezz'asta su tutti gli edifici federali per commemorare i vigili del fuoco caduti in concomitanza con il giorno Nazionale in ricordo dei Vigili del Fuoco morti in servizio.

Sudafrica[modifica | modifica sorgente]

La bandiera del Sud Africa sventola a mezz'asta in segno di lutto e quando viene ordinato dal Presidente del Sud Africa.

Taiwan[modifica | modifica sorgente]

La bandiera nazionale della Repubblica di Cina sventola a mezz'asta il 28 febbraio per celebrare l'anniversario dell'incidente di Taiwan del 28 febbraio 1947.

Thailandia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera thailandese è sventolata a mezz'asta dal 2 gennaio al 15 gennaio 2008 per la morte della principessa Galyani Vadhana, la Principessa di Naradhiwas.

Turchia[modifica | modifica sorgente]

La bandiera turca sventola a mezz'asta in tutto il paese ogni 10 novembre, tra le 09:05 e il tramonto, in memoria di Mustafa Kemal Atatürk, morto il 10 novembre 1938 alle 09:05 del mattino. Il Governo può emanare un ordine di esporre la bandiera a mezz'asta per la morte delle principali figure della vita politica turca, come un segno di rispetto per la memoria. Quando un tale ordine viene emanato, tutti gli edifici pubblici, uffici, scuole pubbliche e basi militari espongono la bandiera a mezz'asta.

Per mostrare la simpatia del popolo turco a un leader straniero, le bandiere hanno sventolate a mezz'asta per ordine governativo, ad esempio dopo la morte di Yasser Arafat e Papa Giovanni Paolo II.

Vietnam[modifica | modifica sorgente]

La bandiera nazionale del Vietnam viene fatta sventolare a mezz'asta in occasione della morte di un capo del Governo, politico e generale.

Oltre alla posizione abbassata della bandiera, come segno di rispetto viene aggiunto un nastro nero largo 1/10 della larghezza della bandiera e pari alla lunghezza della bandiera, legata al vertice. 

Zimbabwe[modifica | modifica sorgente]

In Zimbabwe la bandiera sventola a mezz'asta solo alla morte di un Eroe Nazionale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Why Are Flags Flown at Half-Staff in Times of Mourning?
vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia