Baltistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Immagini del Baltistan.

Il Baltistan (Urdu:بلتستان, Balti: བལ་ཏི་སྟྰན), anche conosciuta come Baltiyul (Balti: བལ་ཏི་ཡུལ་།) è una regione montuosa compresa gran parte nell'ente autonoma di Gilgit-Baltistan. È limitata a nord dalla catena del Karakoram (comprendente il K2, la seconda montagna più alta del mondo), a sud dalla valle del fiume Indo e dall'altopiano di Deosai. È una regione estremamente montuosa, con un'altitudine media superiore ai 3.350 metri. Viene detta talvolta Piccolo Tibet.

Ha una superficie di 27.400 km2 e circa 320.000 abitanti (2002). La popolazione è costituita in maggioranza dai Balti, di etnia tibetana.

La religione prevalente è quella musulmana. La località principale è Skardu, sul fiume Indo.

Il Baltistan e le regioni limitrofe.
Asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Asia