Baldassarre Lanci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Palazzo dei Commissari o Pretorio di Terra del Sole

Baldassarre Lanci (Urbino, 15101571) è stato un ingegnere, architetto, inventore e scenografo italiano.

Tra le sue maggiori opere si ricordano le ristrutturazioni e i sopralluoghi alle mura di Roma e alle fortezze di Ancona, Ostia Antica e Civitavecchia, per conto di Pio IV; la fortificazione della città di Siena al servizio di Cosimo I de' Medici; diverse opere di ingegneria idraulica in Maremma, come l'acquedotto di Sovana; e il suo contributo per la ristrutturazione del porto di Livorno. Sembra inoltre sia l'autore della Chiesa della Madonna della Rosa a Chianciano. Fu anche uno dei progettisti della Terra del Sole, città fortificata nei pressi di Forlì. Fu anche al servizio della Repubblica di Lucca occupandosi della progettazione delle mura della città.

Dal 1564 si dedicò a dirigere i lavori per la realizzazione delle mura di Grosseto. Morì nel 1571, lasciando al figlio Marino, che lo aveva affiancato dal 1567, il compito di terminare l'opera.

Inoltre è anche ricordato come scenografo teatrale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 11002789