Bake Off Italia - Dolci in forno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bake Off Italia)
Bake Off Italia - Dolci in forno
Logo del programma Bake Off Italia - Dolci in forno
Paese Italia Italia
Anno 2013 - in corso
Genere Talent show
Durata 60 min
Produttore Magnolia
Presentatore Benedetta Parodi
Rete Real Time
Altre reti gruppo Discovery Communications
Sito web bakeoffitalia.realtimetv.it

Bake Off Italia - Dolci in forno è un talent show italiano, trasmesso sul canale Real Time che si basa sulla sfida tra pasticceri amatoriali. Fenomeno televisivo internazionale, il programma originale chiamato The Great British Bake Off trasmesso sulla BBC e creato da Love Production ha registrato ascolti da record affermandosi in 12 paesi in tutto il mondo (Australia, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Olanda, Norvegia, Polonia, Svezia, Ucraina, Stati Uniti)[1].

Il programma è stata prodotto da Magnolia ed è presentato da Benedetta Parodi ed ha come giudici Ernst Knam e Clelia D’Onofrio[2].

La location per l'edizione italiana è Villa Arconati, chiamata anche con il nome di Castellazzo, una delle ville storiche del Parco delle Groane, situata a Bollate, nella frazione di Castellazzo di Bollate[1].

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il cast del programma è composta da tre persone[2]:

  • Ernst Knam, campione Italiano di Cioccolateria 2009/2010, campione Italiano di Finger food 2011, primo gradino del podio nella Coppa del Mondo di Gelateria 2012, è famoso per un altro programma di Real Time Il re del cioccolato, che mostra la quotidianità nella sua nota pasticceria. È uno dei due giudici del programma.
  • Clelia D’Onofrio, è il secondo giudice, collabora con vari giornali e riviste, come Quattroruote, Tuttoturismo e Meridiani. Dal 1997 è direttore editoriale del prestigioso Cucchiaio d’Argento. Ultimamente collabora con mangiarebene.com con una serie di short story gastronomiche.

Sfide[modifica | modifica wikitesto]

Ogni puntata si divide in due fasi:

  • La prova di creatività: I concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito un dolce specifico seguendo la propria ricetta e la loro creatività. Al termine della sfida i giudici valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma solo un semplice giudizio.
  • La prova tecnica: I concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito un dolce seguendo la ricetta di Ernst Knam, che verrà loro data. I giudici lasceranno il set prima delle prove, al loro rientro in studio troveranno i dolci senza saperne l’autore. Commenteranno le preparazioni finite e dopo l’assaggio, esprimeranno le loro preferenze dal peggiore al migliore: solo allora scopriranno chi ha preparato ogni piatto.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Vincitore Telespettarori Share
Prima edizione 6 2013 Madalina Pometescu 894.600 3,35%
Seconda edizione 12 2014 Roberta Liso 826.938 3,13%
Terza edizione TBA 2015
Quarta edizione TBA 2016
Quinta edizione TBA 2017
Sesta edizione TBA 2018

Prima edizione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Bake Off Italia - Dolci in forno (prima edizione).

La prima edizione di Bake Off Italia - Dolci in forno è andata in onda dal 29 novembre 2013 al 3 gennaio 2014. La vincitrice della prima edizione del programma è stata Madalina Pometescu, concorrente di origine romena, la quale, come premio del programma, ha avuto la possibilità di creare un libro di ricette e di pubblicarlo con Rizzoli Editore[3][4]. La prima e l'ultima puntata sono state trasmesse anche sul canale DMAX.

Seconda edizione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Bake Off Italia - Dolci in forno (seconda edizione).

La seconda edizione del programma è andata onda a partire dal 5 settembre 2014. Anche in questo caso la prima puntata è stata trasmessa in simulcast, stavolta su tutti i canali del gruppo Discovery Communications: DMAX, Giallo, Focus, K2 e Frisbee. La vincitrice della seconda edizione del programma è stata Roberta Liso, la quale, come premio del programma, avrà la possibilità di creare un libro di ricette e di pubblicarlo[5].

L'app[modifica | modifica wikitesto]

In contemporanea al lancio del programma, è stata lanciata un'app gratuita disponibile per iOS e Android[6]. Gli utenti possono interagire live, commentare in diretta, entrare nel backstage e mettersi alla prova con le ricette talent show, possono inoltre rispondere alle domande, scoprire le curiosità e votare i concorrenti seguendo live le puntate[6].

La vincitrice della seconda edizione del programma è stata Roberta

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bake off Italia: parte la sfida!“, 29 novembre 2013.
  2. ^ a b Presentatrice e giudici di Bake Off Italia.
  3. ^ Bake Off Italia, vince Madalina Pometescu, 4 gennaio 2014.
  4. ^ Bake Off Italia: Madalina si racconta, "Io, ambiziosa ma pessimista", 4 gennaio 2014.
  5. ^ BAKE OFF ITALIA 2, FINALE: IL VINCITORE E’ ROBERTA LISO, 21 novembre 2014.
  6. ^ a b App di Bake Off Italia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]