Bake Off Italia - Dolci in forno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bake Off Italia)
Bake Off Italia - Dolci in forno
Logo del programma Bake Off Italia - Dolci in forno
Paese Italia Italia
Anno 2013 - in corso
Genere Talent show
Durata 60 min
Produttore Magnolia
Presentatore Benedetta Parodi
Rete Real Time
Sito web bakeoffitalia.realtimetv.it

Bake Off Italia - Dolci in forno è un talent show italiano, trasmesso sul canale Real Time che si basa sulla sfida tra pasticceri amatoriali. Fenomeno televisivo internazionale, il programma originale chiamato The Great British Bake Off trasmesso sulla BBC e creato da Love Production ha registrato ascolti da record affermandosi in 12 paesi in tutto il mondo (Australia, Beglio, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Olanda, Norvegia, Polonia, Svezia, Ucraina, Stati Uniti)[1].

Il programma è stato trasmesso a partire dal 29 novembre 2013 ed è presentato da Benedetta Parodi.

La location per l'edizione italiana è Villa Arconati, chiamata anche con il nome di Castellazzo, una delle ville storiche del Parco delle Groane, situata a Bollate, nella frazione di Castellazzo di Bollate[1]. La prima edizione è stata vinta da Madalina Pometescu.

Cast[modifica | modifica sorgente]

Il cast del programma è composta da tre persone[2]:

  • Ernst Knam, campione Italiano di Cioccolateria 2009/2010, campione Italiano di Finger food 2011, primo gradino del podio nella Coppa del Mondo di Gelateria 2012, è famoso per un altro programma di Real Time Il re del cioccolato, che mostra la quotidianità nella sua nota pasticceria. È uno dei due giudici del programma.
  • Clelia D’Onofrio, è il secondo giudice, collabora con vari giornali e riviste, come Quattroruote, Tuttoturismo e Meridiani. Dal 1997 è direttore editoriale del prestigioso Cucchiaio d’Argento. Ultimamente collabora con mangiarebene.com con una serie di short story gastronomiche.

Sfide[modifica | modifica sorgente]

Ogni puntata si divide in due fasi:

  • La prova di creatività: I concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito un dolce specifico seguendo la propria ricetta e la loro creatività. Al termine della sfida i giudici valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma solo un semplice giudizio.
  • La prova tecnica: I concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito un dolce seguendo la ricetta di Ernst Knam, che verrà loro data. I giudici lasceranno il set prima delle prove, al loro rientro in studio troveranno i dolci senza saperne l’autore. Commenteranno le preparazioni finite e dopo l’assaggio, esprimeranno le loro preferenze dal peggiore al migliore: solo allora scopriranno chi ha preparato ogni piatto.

Riassunto delle stagioni[modifica | modifica sorgente]

Edizione Data di trasmissione Canale Vincitore Secondo Terzo Presentatore Giudici Media ascolti Media share Puntate
29 novembre 2013 - 4 gennaio 2014 Real Time
DMAX
Madalina Pometescu Lucia Mosci Emanuele Patrini Benedetta Parodi Ernst Friedrich Knam Clelia D’Onofrio 894.500 3,83% 6

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Concorrenti[modifica | modifica sorgente]

I nove concorrenti che partecipano al reality show sono:[3]:

Concorrente Età Occupazione Città
Andrea 23 Studente in Scienze e Tecnologie della ristorazione Milano
Elena 57 Casalinga Milano
Elisa 18 Neodiplomata liceo scientifico Milano
Emanuele 38 Healthcare Risk Manager Milano
Giorgio 36 Disoccupato Roma
Lucia 25 Decoratrice e restauratrice Genova
Madalina 26 Promoter Perugia - Marsciano
Marilena 30 Casalinga Salerno
Roberto 26 Allenatore di calcio Modena

Tabella eliminazioni[modifica | modifica sorgente]

Episodio 1 Episodio 2 Episodio 3 Episodio 4 Episodio 5 Finale
Vincitore della prova tecnica Madalina Madalina Elisa Lucia Madalina Lucia[4]
Madalina SALVA SALVA SALVA MIGLIORE MIGLIORE VINCITRICE
Lucia MIGLIORE SALVA ULTIMI 3 SALVA ULTIMI 2 SECONDA
Emanuele SALVO MIGLIORE SALVO ULTIMI 2 SALVO TERZO
Elisa SALVA ULTIMI 2 MIGLIORE SALVA ELIMINATA
Andrea SALVO SALVO SALVO ELIMINATO
Marilena SALVA SALVA ELIMINATA
Giorgio SALVO SALVO ELIMINATO
Elena ULTIMI 2 ELIMINATA
Roberto ELIMINATO

Legenda:

     (VINCITORE) Il concorrente ha vinto lo show
     (SECONDO) Il concorrente si è piazzato al secondo posto
     (TERZO) Il concorrente si è piazzato al terzo posto
     (MIGLIORE) Il concorrente ha vinto la puntata
     (SALVO) I concorrenti che sono salvati e che accedono alla puntata successiva
     (ULTIMI 2/3) I concorrenti hanno realizzato la torta peggiore e che sono stati gli ultimi ad accedere alla puntata successiva
     (ELIMINATO) I concorrenti che sono stati eliminati

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Episodio 1[modifica | modifica sorgente]

Prima TV: 29 novembre 2013

  • La prova di creatività: I concorrenti avevano tre ore di tempo per preparare due tipi di pane e due tipi di marmellate.
  • La prova tecnica: I concorrenti avevano un'ora e mezza di tempo per preparare una Torta Sacher seguendo la ricetta di Ernst Knam. Dopo l'assaggio i due giudici hanno decretato che la torta migliore era la torta preparata da Madalina, mentre la peggiore era quella preparata da Elena.
  • Concorrente eliminato: I due giudici decidono che la migliore della puntata è Lucia e che Roberto deve lasciare la gara.

Episodio 2[modifica | modifica sorgente]

Prima TV: 06 dicembre 2013

  • La prova di creatività: Per la prova di abilità di questa puntata, ogni concorrente aveva un'ora di tempo per preparare un tiramisù, usando la loro creatività.
  • La prova tecnica: Ogni concorrente aveva 3 ore di tempo per preparare 40 macarons: 20 macarons con la farcitura al lampone e 20 macarons con la farcitura allo yuzu.
  • Concorrente eliminato: I due giudici decidono che il migliore della puntata è Emanuele e che Elena deve lasciare la gara.

Episodio 3[modifica | modifica sorgente]

Prima TV: 13 dicembre 2013

  • La prova di creatività: Prima dell'inizio della prova, Benedetta Parodi comunica ai concorrenti che in questa puntata ci saranno ben due eliminati. In questa prova di abilità ogni concorrente aveva un'ora e mezza per reinterpretare la torta mimosa.
  • La prova tecnica: I concorrenti avevano un'ora e 45 minuti per preparare una torta red velvet.
  • Concorrente eliminato: I due giudici decidono che la migliore della puntata è Elisa e che Giorgio e Marilena devono lasciare la gara.

Episodio 4[modifica | modifica sorgente]

Prima TV: 20 dicembre 2013

  • La prova di creatività: In questa prova di creatività i concorrenti devono preparare in un'ora e quindici minuti, una torta caprese al cioccolato, con un abinamento che esalti il gusto del cioccolato.
  • La prova tecnica: I concorrenti devono preparare 30 bignè con cinque farciture diverse e cinque glassature diverse avendo un'ora e mezza di tempo a disposizione.
  • Concorrente eliminato: I due giudici decidono che la migliore della puntata è Madalina e che Andrea deve lasciare la gara.

Episodio 5[modifica | modifica sorgente]

Prima TV: 27 dicembre 2013

  • La prova di creatività: In questa prova di creatività i concorrenti devono preparare in un'ora e mezza la loro versione di un dolce natalizio.
  • La prova tecnica: I concorrenti devono preparare 150 biscotti natalizi di cinque tipi diversi (cornetti alla vaniglia, cookies, Shortbread, Sablé e stelle di cannella) avendo due ore di tempo a disposizione.
  • Concorrente eliminato: I due giudici decidono che la migliore della puntata è Madalina e che Elisa non passa in finale.

Episodio 6[modifica | modifica sorgente]

Prima TV: 3 gennaio 2014 Prima dell'inizio delle prove, Benedetta Parodi annuncia che questa ultima puntata sarà composta da tre prove divise in due giorni e che al termine della prima prova, un concorrente verrà eliminato.

  • La prova di creatività: I concorrenti devono realizzare in un'ora e mezza la loro idea di Cassata siciliana. Al termine di questa prima prova, i giudici decidono che Emanuele deve lasciare la gara.
  • La prova tecnica: Le due finaliste devono realizzare, seguendo la ricetta di Knam, il dolce tra i più famosi realizzati presso la pasticceria di Ernst Knam: la mousse a tre cioccolati. La torta deve essere realizzata in tre ore in tempo. I giudici decidono che la torta migliore è quella di Lucia.
  • Prova finale: Come prova finale, le due ragazze devono realizzare in due ore di tempo, il loro cavallo di battaglia, ovvero la torta che le rappresenta e che riesce meglio loro.
  • Vincitrice: La vincitrice della prima edizione di Bake Off Italia - Dolci in forno secondo i giudici è Madalina.

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

La prima puntata e l'ultima sono state trasmesse anche su DMAX.

Stagione Puntata Data Telespettatori Share
1 1 29 novembre 2013 895.000[5][6] 3,11%[5][7]
2 6 dicembre 2013 526.000[8] 1,9%[8]
3 13 dicembre 2013 780.000[9] 3,0%[9]
4 20 dicembre 2013 913.000 4,03%
5 27 dicembre 2013 717.600[10] 2,7%[10]
6 3 gennaio 2014 1.536.000 5.36%[11]
Media 894.500 3,83%

L'app[modifica | modifica sorgente]

In contemporanea al lancio del programma, è stata lanciata un'app gratuita disponibile per iOS e Android[12]. Gli utenti possono interagire live, commentare in diretta, entrare nel backstage e mettersi alla prova con le ricette talent show, possono inoltre rispondere alle domande, scoprire le curiosità e votare i concorrenti seguendo live le puntate[12].

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Bake off Italia: parte la sfida!“, 29 novembre 2013.
  2. ^ Presentatrice e giudici di Bake Off Italia.
  3. ^ I concorrenti di Bake Off Italia.
  4. ^ Emanuele non partecipa alla prova tecnica in quanto eliminato al termine della prova creativa
  5. ^ a b Ascolti tv di venerdì 29 dicembre 2013 in Davidemaggio.it, 30 novembre 2013.
  6. ^ Compreso DMAX il totale è di 1.2000.000 spettatori.
  7. ^ Compreso DMAX il totale è 4,2% di share.
  8. ^ a b Ascolti tv di venerdì 6 dicembre 2013 in Davidemaggio.it, 7 dicembre 2013.
  9. ^ a b Si è cercato ascolti bake off italia | Un Due Tre BlogUn Due Tre Blog
  10. ^ a b Ascolti tv di venerdì 27 dicembre 2013 in Davidemaggio.it.
  11. ^ Ascolti tv | 3 gennaio 2014 | dati auditel | DavideMaggio.it
  12. ^ a b App di Bake Off Italia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]