Baidar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Baidar Khan (... – ...) è stato un condottiero del clan reale mongolo in quanto nipote di Gengis Khan, era un pretendente al Gran Khanato.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Djagatai Khan e di una sua concubina, condusse una armata Mongola al seguito dell'Orda Bianca nell'invasione d'Europa del 1235-1241, in particolare sconfisse a Legnickie Pole, nel 1241 l'esercito Polacco e i cavalieri dell'Ordine Teutonico . Fu protagonista del sacco di Sandomir e Cracovia. Ebbe in seguito alcuni eredi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  • David Morgan, The Mongols
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie