Baia di re Haakon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 54°09′S 37°19′W / 54.15°S 37.316667°W-54.15; -37.316667 La baia di re Haakon (in inglese King Haakon Bay), conosciuta anche come canale di re Haakon (King Haakon Sound) è un'insenatura della costa meridionale della Georgia del Sud lunga circa 13 chilometri e larga 4 km.

La località è stata probabilmente intitolata a re Haakon VII dai balenieri norvegesi che avevano diverse diverse basi sull'altro lato dell'isola. La vicina Queen Maud Bay è intitolata alla regina Maud, consorte di re Haakon VII.

Cave Cove, che forma parte della baia, è conosciuto per essere stato il luogo di sbarco di Ernest Shackleton che raggiunse l'isola nel maggio 1916. Partito dall'isola Elephant (Shetland Meridionali) a bordo della scialuppa James Caird, l'esploratore irlandese aveva deciso di raggiungere la Georgia del Sud in cerca di aiuto per i naufraghi della spedizione Endurance. Il gruppo di Shackleton si accampò in località Peggotty Bluff.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito