Baia di Fundy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La baia di Fundy

La baia di Fundy (in francese: Baie de Fundy), è una baia sulla costa atlantica del Nord America, a nord-est del golfo del Maine tra le province canadesi del New Brunswick e Nuova Scozia, e una piccola propaggine che bagna il Maine. La Baia di Fundy è nota per le sue variazioni di marea che, assieme a quelle della Baia di Ungava, nel nord del Québec e l’estuario del fiume Severn nel Regno Unito, sono le più ampie del mondo. Il nome "Fundy" sembra risalire al XVI secolo, quando i portoghesi chiamarono la baia con il nome di "Rio Fundo" o "fiume profondo".

La baia fu anche nominata Baye Française dall’esploratore e cartografo Samuel de Champlain nel 1604 nel corso di una spedizione guidata da Pierre Dugua, Sieur de Monts, in un tentativo fallito di insediarsi sull’isola di St. Croix.

Maree[modifica | modifica sorgente]

Gli oceanografi attribuiscono una tale ampiezza di marea ad una coincidenza di tempi: il tempo che impiega la prima grande ondata ad andare dalla bocca della baia fino al capo estremo e a ritornare è lo stesso impiegato all’arrivo della marea successiva. Durante il periodo di 12,4 ore, 115 miliardi di tonnellate di acqua attraversano la baia in entrata e in uscita.L'acqua di livello sale dai 10 ai 20 m.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Canada Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Canada