Bagno chimico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'interno di un bagno chimico
Santorio Santorio - La medicina statica di Santorio.pdf

Il bagno chimico è un apparecchio sanitario che utilizza agenti chimici per disinfettare il vaso, in casi in cui non sia possibile farne defluire il contenuto verso il sistema fognario. Il loro utilizzo principale è all'interno di aerei, treni, camper, roulotte e campeggio, ma anche presso cantieri edili, festival musicali e abitazioni non collegate alla fognatura.

Gli agenti chimici utilizzati, oltre ai profumi, sono principalmente idrossido di sodio e formaldeide (metanale), rispettivamente con azione caustica e disinfettante. La formaldeide è talvolta sostituita con agenti meno irritanti per le vie aeree dell'apparato respiratorio.I prodotti chimici utilizzati per disgregare e deodorizzare il refluo proveniente dal metabolismo umano non possono avere presenza di formaldeide.

Bagni chimici da cantiere (detti anche bagni mobili)[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono alcuni bagni chimici da cantiere: denominati correttamente bagni mobili chimici che utilizzano il classico sistema con lama d'acciaio che ruota dopo aver mosso la leva; in pratica i bisogni si poggiano sulla zona d'acciaio e al momento dello scarico, con la leva, la lamiera ruota per gettare nella vasca di raccolta il tutto.

L'altro sistema è quello con scarico di acqua prelevata dalla vasca di raccolta, dopo essere stata trattata ovviamente con prodotti chimici; più simile allo scarico di casa).

Ma il miglior sistema, da un punto di vista igienico, è il bagno con seduta all'inglese ed acqua pulita che si trova nella base del bagno mobile: questo bagno rende sicura la seduta avendo un vaso in materiale sanitario antigraffio, che impedisce eventuali contatti tra il liquido della vasca , sebbene bonificato dal disgregante chimico formaldeide free, e il derma : la pelle dell'utilizzatore. inoltre in queste versioni il risciacquo si attiva con pompe meccaniche a pedale e dunque non si è obbligati a toccare nulla con le mani, senza dimenticare che in questa versione il bagno mobile chimico non emana cattivi odori ed è molto apprezzato dagli specializzati del settore.

Alcuni bagni chimici hanno all'interno anche un comodo lavamani con cisterna separata ed altri accessori: orinatoio, dispenser e gel lavamani, carrelli per il trasporto ecc ecc..

Esistono poi dei bagni mobili idraulici per scarico in fognatura o vasca chiusa o fossa settica, se autorizzate, dotate di sciacquone e lavabo entrambi approvvigionati dall' acqua di rete o da serbatoio di stoccaggio

Questi bagni sono i più meji

Bagni mobili per eventi[modifica | modifica wikitesto]

Anche in Italia sta prendendo piede un nuovo concetto di bagno chimico. Non più solamente il classico bagno da cantiere, dove la cisterna è contenuta all'interno della cabina bagno, ma dei veri e propri container attrezzati con apposite cisterne separate dalle stanze bagno. esistono poi da alcuni anni bagni mobili con possibilità di utilizzare led per l'illuminazione alimentati da pannelli solari. Negli ultimi anni sono comparsi sul mercato prodotti molto estetici, personalizzabili in molti colori, adesivabili che rendono il prodotto un vero e proprio elemento di arredo urbano.

Va infine ricordato che ad inizio 2012 è stata formalmente promulgata la Norma europea EN 16194 e il 12 aprile 2012 è entrata in vigore la corrispondente Norma italiana , la UNI EN 16194 che normalizza finalmente i requisiti dei bagni mobili da utilizzare ma fissa anche i requisiti essenziali del servizio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]