Mucchio d'ossa (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mucchio d'ossa
Titolo originale Bag of Bones
Paese Stati Uniti
Anno 2011
Formato miniserie TV
Genere thriller
Puntate 2
Durata 166 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Mick Garris
Soggetto Stephen King (romanzo)
Sceneggiatura Matt Venne
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Michael Mahoney
Prima visione
Prima TV Stati Uniti
Dal 11 dicembre 2011
Al 12 dicembre 2011
Rete televisiva A&E Network
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 9 agosto 2013
Al 9 agosto 2013
Rete televisiva Rete 4

Mucchio d'ossa (Bag of Bones) è una miniserie televisiva statunitense del 2011, tratta dal romanzo Mucchio d'ossa (Bag of Bones) di Stephen King, vincitore del Premio Bram Stoker al miglior romanzo nel 1998.

Diretta da Mick Garris, regista specializzato nella trasposizione, soprattutto televisiva, delle opere di King (è la sesta volta da I sonnambuli, 1992), è stata trasmessa dall'emittente via cavo A&E Network l'11 e 12 dicembre 2011.[1] In Italia è andata in onda il 9 agosto 2013 su Rete 4 alle ore 21:10.

Del cast fanno parte Pierce Brosnan, Melissa George, Annabeth Gish e, in una piccola parte iniziale, Jason Priestley.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Lo scrittore Mike Noonan ha appena pubblicato il suo ultimo libro quando la moglie Jo viene investita, morendogli tra le braccia. Sconvolto, apprende anche che la moglie era incinta e - come confida al fratello Sid - pensa di non essere lui il padre. Inizia quindi a bere e a passare le giornate in un oblio pieno di incubi, in cui la moglie gli appare nell'atto di annegare: non riesce più a scrivere e inizia anche a sognare una misteriosa bambina e la sua casa al Dark Score Lake. Quando il suo agente Marty lo incalza per avere un nuovo libro entro pochi mesi, Mike decide di trasferirsi, con la scusa dello scrivere, nella casa al lago, dove sua moglie, tempo prima, aveva soggiornato per più di un anno.

Giunto sul posto fa conoscenza di alcune personaggi e soprattutto di Mattie, giovane vedova con figlia a carico: Mattie è invisa all'ex suocero, Max Devore, che intende toglierle la custodia della bambina. Max Devore è un riccone in sedia a rotelle che, come alcuni altri compaesani, nasconde un segreto. Max e Mike vanno subito allo scontro, quando lo scrittore prende le difese di Mattie e Max medita di vendicarsi. Nel frattempo Mike prende alloggio nella casa sul lago, e qui inizia a percepire la presenza della moglie che in qualche modo tenta di comunicare con lui: ben presto però si accorge che le presenze nella casa non si limitano alla moglie.

Dati di ascolto[modifica | modifica sorgente]

La prima parte della miniserie è stata vista negli USA da 3,37 milioni di spettatori, mentre la seconda ha segnalato un sensibile calo (2,99 milioni)[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Mike Ayers, Pierce Brosnan returns to TV in 'Bag of Bones', CNN, 10 dicembre 2011. URL consultato il 12 gennaio 2012.
  2. ^ R. Seidman, TV by the Numbers- 13 dicembre 2011 - Consultato il 12 gennaio 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione