Badakhshan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Badakhshan
provincia
(PS) بدخشان
Localizzazione
Stato Afghanistan Afghanistan
Amministrazione
Capoluogo Feyzabad
Territorio
Coordinate
del capoluogo
37°07′06″N 70°34′39″E / 37.118333°N 70.5775°E37.118333; 70.5775 (Badakhshan)Coordinate: 37°07′06″N 70°34′39″E / 37.118333°N 70.5775°E37.118333; 70.5775 (Badakhshan)
Superficie 44 059 km²
Abitanti 901 607[1] (2012)
Densità 20,46 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4:30
ISO 3166-2 AF-BDS
Cartografia

Badakhshan – Localizzazione

Il Badakhshan è una provincia dell'Afghanistan di 901.607 abitanti, che ha come capoluogo Feyzabad. Confina con il Tagikistan (provincia di Chatlon e Gorno-Badakhshan) a nord, con la Cina (regione autonoma dello Xinjiang) a est, con il Pakistan (Territori del Nord e Khyber Pakhtunkhwa) e con la provincia di Nurestan a sud e con le province di Panjshir e Takhar a ovest. Questa provincia è nota fin dall'antichità per le sue ricche miniere di lapislazuli, sfruttate sin dal III millennio a.C.

Valle di Shewa nel Badakhshan settentrionale

Amministrazioni[modifica | modifica sorgente]

La provincia di Badakhshan è divisa in 28 distretti:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ World Gazetteer.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Fabrizio Foschini, Le Montagne dell'Afghanistan. Viaggio in Badakhshan, regione di confine, in "La Rivista" (del Club Alpino Italiano), a. 131, vol. CXXXIX, settembre-ottobre 2010, pp. 45-52.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]