Bad Dudes Vs. DragonNinja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bad Dudes Vs. DragonNinja
Titolo originale DragonNinja
Sviluppo Data East
Pubblicazione Data East
Data di pubblicazione 1988
Genere Picchiaduro a scorrimento
Modalità di gioco Singolo giocatore, Doppio
Piattaforma Arcade, Amiga, Amstrad CPC, Apple II, Atari ST, Commodore 64, NES, MS-DOS, ZX Spectrum, Zeebo
Periferiche di input Joystick a 8 direzioni con 2 tasti

Bad Dudes Vs. DragonNinja, intitolato semplicemente DragonNinja (ドラゴンニンジャ?) nella versione giapponese, è un videogioco di tipo picchiaduro a scorrimento sviluppato e pubblicato nel 1988 dalla Data East. Si può considerare questo gioco come la risposta della Data East a Double Dragon, storico picchiaduro della Technos Japan Corporation pubblicato nel 1987. Nonostante abbia avuto un buon successo non sono mai stati prodotti sequel di questo gioco, nemmeno nella metà degli anni '90, ovvero quando il genere spopolava grazie soprattutto ai titoli della Capcom; Crude Buster del 1990 è chiaramente ispirato a DragonNinja ma con quest'ultimo non condivide né la storyline né tantomeno il successo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'introduzione al gioco la storia veniva spiegata da un agente dei servizi segreti statunitensi: il presidente degli Stati Uniti d'America Ronnie (chiaro riferimento a Ronald Reagan) è stato rapito da un clan ninja chiamato DragonNinja. I protagonisti sono due picchiatori da strada, Striker e Blade, che a mani nude iniziano l'avventura che li porterà a sgominare l'intero clan DragonNinja. La storyline è molto basilare, e sembra ampiamente ispirata dal film del 1985 "Guerriero americano".

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

DragonNinja mescola accuratamente il gameplay parzialmente platform di Shinobi della SEGA con i tipici canoni dei giochi picchiaduro come Double Dragon. Lo scorrimento è orizzontale, e in genere è presente una piattaforma soprastante sulla quale saltare. Con i tasti direzionali è possibile muoversi e accovacciarsi, mentre i due pulsanti a disposizione servono per attaccare e per saltare; è doveroso notare che quando si attacca a vuoto il giocatore sferra pugni, mentre se si colpisce il nemico in genere il giocatore lo colpisce con un calcio. È possibile colpire anche verso l'alto ed effettuare particolari tecniche, come il pugno di fuoco (basta tenere premuto il tasto di attacco per qualche secondo e poi rilasciarlo) o il calcio tornado simile al Tatsumakisenpukyaku (col personaggio in movimento si deve premere salto e poi attacco in rapidissima successione eventualmente facendo scorrere un solo dito da un pulsante all'altro). I nemici sono ninja di vario tipo e la maggior parte di questi sono eliminabili con un solo colpo; sono presenti ninja che attaccano a mani nude (ninja blu), ninja che se uccisi rilasciano bonus (ninja rossi), ninja armati di shuriken o makibishi (ninja neri), ninja armati di katana o di artigli, donne ninja, ninja infuocati, cani, ... Al termine di ogni livello è presente un boss, generalmente armato o che possiede tecniche speciali, e che ha una barra di energia. I bonus che si possono trovare sono accrescitori di punti, energia o tempo oppure armi (pugnali e nunchaku).

Livelli[modifica | modifica wikitesto]

Il primo livello si sviluppa, come in molti altri videogiochi del tempo, in uno scenario urbano; il livello è molto lineare, senza troppe piattaforme o buchi aggiuntivi. Il boss è una riproduzione di Karnov, la mascotte della Data East, in grado di sputare fuoco.

Il livello si sviluppa interamente sopra i rimorchi di un autotreno, con uno scorrimento automatico molto lento e ninja che attaccano arrampicandosi dal basso o saltando da altre automobili. Il boss è un ninja armato di artigli con un casco da motociclista in testa, molto agile e veloce.

Ci troviamo in un condotto fognario. Il boss è un ninja vestito di verde, privo di colpi particolarmente efficaci, ma in grado di moltiplicarsi.

Il livello è ambientato in un bosco di notte. Il boss è un energumeno provvisto di armatura e di notevole forza fisica.

Il gameplay di questo livello è il medesimo di quello del secondo livello, solamente che ora ci troviamo sopra un treno e lo scrolling va da destra verso sinistra. Il boss è un individuo armato di kusarigama.

Livello ambientato all'interno di una grotta. Il boss è un guerriero rasato armato di Bo.

  • "La base di DragonNinja"

Livello ambientato in una sorta di magazzino, dove si affrontano nuovamente tutti i boss dei livelli precedenti. Il nemico finale è il capo del clan DragonNinja, munito di armatura da Samurai e maschera da Oni, che sfrutta un elicottero come ulteriore piattaforma.

La versione giapponese ha un finale differente rispetto alla versione statunitense.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella versione statunitense del gioco il bonus che accresce l'energia del giocatore è rappresentato da una lattina rossa con una trama bianca, ispirata chiaramente alla lattina della Coca-Cola; nella versione originale giapponese la lattina è di colore blu.
  • L'autotreno presente nel secondo livello reca la scritta "Kikuchi Co., Ltd"; la Kikuchi Co è realmente un'azienda, attiva in Giappone dal novembre 1953, e parte dell'indotto della Honda, in quanto produce parti per le automobili per l'azienda di riferimento.
  • Uno dei porting del gioco realizzati per Commodore Amiga era noto perché la funzione del salto era ommessa (probabilmente perché in conflitto con la combinazione di tasti per colpire verso l'alto): facile capire che era impossibile proseguire il gioco dopo il primo livello. Il gioco venne riprodotto tre anni dopo, ma ancora una volta la funzione del salto non era utilizzabile[senza fonte]
  • Sempre riguardo al porting per Commodore Amiga, era necessari almeno 1 Mb di memoria per vedere le donne. Inoltre mancava un livello (le grotte).
  • Il primo album della band britannica Lostprophets, intitolato Thefakesoundofprogress, include un brano dal nome "Shinobi vs. Dragon Ninja".
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi