Bad Company (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Bad Company
manga
Copertina dell'edizione italiana
Copertina dell'edizione italiana
Titolo orig. バッドカンパニー
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Toru Fujisawa
Editore Kodansha
1ª edizione giugno 1997
Collanaed. Shonen Magazine
Tankōbon unico
Pagine 215
Editore it. Dynit
1ª edizione it. 2005
Volume it. unico
Target shōnen
Cronologia
  1. Bad Company
  2. Shonan Junai Gumi
Shonan Junaigumi! Bad Company
Titolo originale バッドカンパニー
Paese Giappone
Anno 1998
Formato film TV
Genere vita scolastica
Durata 93 min
Lingua originale giapponese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Noboru Matsui
Prima visione

Bad Company (バッドカンパニー Baddo Kanpanī?) è un manga scritto e disegnato da Tōru Fujisawa pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Magazine nel 1996 e raccolto in un volume doppio pubblicato nel 1997. Il manga ha avuto anche un adattamento live-action pubblicato in VHS nel 1998. Il manga è stato pubblicato in Italia da Dynit nel 2005.

La serie è un prequel di Shonan Junai Gumi e mostra il primo incontro alle medie di Eikichi Onizuka e Ryuji Danma e la formazione del duo Onibaku[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ryuji Danma è uno studente trasferitosi alla scuola media Hacchu a causa del suo carattere turbolento e ribelle. La mattina del suo primo giorno nella nuova scuola assiste ad una rissa il cui vincitore ha i capelli coperti di sangue e che sembra avere una forza superiore alla norma. Così Ryuji tenterà, una volta scoperto che il ragazzo, Eikichi Onizuka, è un suo compagno di classe, di provocarlo allo scopo di sfidarlo e vedere chi dei due sia il più forte in combattimento. Ma col tempo e con l'aiuto di Sakura Yamato, Ryuji scoprirà il lato migliore di Eikichi e quanto lui tenga ad i suoi amici aiutandolo a vendicarli contro una banda di teppisti emergente.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Eikichi Onizuka (鬼塚英吉 Onizuka Eikichi?): soprannominato il demone a causa del primo kanji del suo cognome, è un ragazzo dotato di una notevole forza fisica ed è considerato il più forte della sua scuola, al punto che anche i ragazzi più grandi lo temono. Ha una passione per le motociclette e per le sigarette e tiene molto ad i suoi amici.
  • Ryuji Danma (弾間龍二 Danma Ryūji?): è un ragazzo proveniente da una buona famiglia, che ha cambiato numerose volte scuola a causa del suo carattere violento e ribelle. Durante il primo giorno nella nuova scuola media Hacchu assiste ad una rissa di Eikichi Onizuka di cui ammirerà la forza. Tenterà ogni giorno di provocarlo e sfidarlo in un duello per scoprire chi tra i due sia il più forte ma, con l'aiuto di Sakura Yamato, inizierà a conoscere il vero Onizuka ed il suo gruppo di amici. Si innamora della diciottenne Natsuki che le regalerà la sua moto, una Honda CBX400F.
  • Sakura Yamato (大和桜 Yamato Sakura?): unica ragazza del gruppo, si mostra subito molto decisa e burlona. È lei a mostrare a Ryuji il vero volto di Onizuka. Mostra sempre volontariamente le sue mutandine ai ragazzi del gruppo, per costringerli a essere debitori e a farla poi partecipe delle varie iniziative o semplicemente per prenderli in giro. A volte viene chiamata "Ragazza mutandina". Si prende cura degli amici comprando o preparando per loro il cibo.
  • Isami (イサミ Isami?): membro della banda, lo si vede fumare spesso e indossare una bandana sulla fronte. Si dimostra un ragazzo intelligente, buon conoscitore delle moto e consapevole dei suoi limiti, rimprovera infatti se stesso di non essere bravo a fare a pugni. Sarà lui a trovare la Z400GP abbandonata.
  • Futoshi (フトシ Futoshi?): membro del gruppo, ama mangiare e leggere riviste, in genere di motociclette, manga o porno. Porta sempre degli occhialini da sole poggiati bassi sul naso. Sarà lui a invitare Ryuji al restauro della moto.
  • Natsuki (夏月 Natsuki?): bella e sofisticata ragazza di 18 anni che vive da sola. Incontra il gruppo mentre tentava di acquistare riviste porno da un distributore automatico e farà la conoscenza di Ryuji, il quale si innamora subito di lei. Natsuki gli regalerà la sua moto, una Honda CBX400F. È anche una vecchia amica di Kyosuke Masaki e dei Midnight's Angel poiché era fidanzata con Akira Negi, un ex-membro della banda di motociclisti. A causa della moto regalata a Ryuji, viene continuamente picchiata ed abusata dal suo ragazzo finché, con l'aiuto di Ryuji, non lo pugnala alle spalle ferendolo gravemente. In seguito viene arrestata e detenuta in carcere per un breve periodo.
  • Kyosuke Masaki (真樹京介 Masaki Kyōsuke?): capo dei Midnight's Angel, la banda di motociclisti più famosa e forte di tutta la prefettura di Kanagawa. Emana un'aura quasi irreale, che dà un senso di grande forza e carisma, si dimostra infatti una persona di grande animo, equilibrata e sognatrice. Non viene mai mostrato in volto. Sarà lui a invitare Onizuka e Ryuji alle loro prime uscite notturne in motocicletta. La sua moto è la ZII, ritenuta la più veloce di tutta Shonan.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Il manga originariamente è stato pubblicato in 10 capitoli sulla rivista Weekly Shōnen Magazine di Kodansha e diviso in due parti: la prima è stata pubblicata del #05-06 al #07 del 1996, mentre la seconda dal #28 al #33 dello stesso anno 1996; il volume fu pubblicato nel giugno dell'anno successivo[2] al prezzo di 440 yen[3]. In Italia il manga è stato pubblicato da Dynit il 25 maggio 2005[2][4] mentre una seconda edizione è stata pubblicata il 21 giugno 2006[2].

La serie è stata adattata anche in un live-action pubblicato su VHS il 5 giugno 1998[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bad Company (manga) Trivia, Anime News Network. URL consultato il 29 settembre 2014.
  2. ^ a b c (EN) Bad Company (manga), Anime News Network. URL consultato il 29 settembre 2014.
  3. ^ (FR) Bad Company jp, Manga-news. URL consultato il 29 settembre 2014.
  4. ^ Manga » Bad Company, Jigoku. URL consultato il 29 settembre 2014.
  5. ^ (EN) Shonan Junaigumi! Bad Company (live-action OAV), Anime News Network. URL consultato il 29 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga