Back Street Girl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Back Street Girl è un brano dei Rolling Stones, pubblicato nel 1967 sull'album Between the Buttons ed estromesso però dall'edizione americana, sostituito da Ruby Tuesday. In questo brano Brian Jones, intento a sperimentare sempre più, suona la fisarmonica. L'acustica eccellente è data dalle ripetute registrazioni della voce cantata, data che il gruppo era molto indeciso su come intonare il brano. Il risultato finale fu una ballata molto bucolica e romantica, dove la voce di Mick Jagger accompagna gli arpeggi di chitarra di Keith Richards e gli assoli di fisarmonica di Brian Jones, che si fa notare soprattutto nella parte strumentale in mezzo al brano. Il testo parlava di una tematica assai strana e perversa per l'epoca: l'adulterio. Infatti Back street girl letteralmente si tradurrebbe "Ragazza della strada sul retro", ma in questo caso il termine significa "amante". Forse fu questo il motivo dell'esclusione del brano dalla edizione americana. Il testo parla di un uomo che ama la sua amante, ma non è pronto a cambiare stile di vita per lei (Don't want you part of my world, just you be my back street girl). Brano considerato uno dei meglio riusciti dell'anno 1967 e che conferma il fatto che i Rolling Stones stavano attraversando un periodo decisamente positivo che avrebbe poi portato alla realizzazione di un capolavoro psichedelico quello stesso anno.