Bacillus stearothermophilus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Geobacillus stearothermophilus
Immagine di Bacillus stearothermophilus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Firmicutes
Classe Bacilli
Ordine Bacillales
Famiglia Bacillaceae
Genere Bacillus (batteri)
Nomenclatura binomiale
Bacillus stearothermophilus

Bacillus stearothermophilus (o Geobacillus stearothermophilus)[1] è un batterio a bastoncino, Gram-positivo, membro del phylum Firmicutes. Questo batterio è termofilo, in quanto ha la capacità di riprodursi a temperature di circa 57 °C. Esso è ampiamente distribuito nei suoli, nelle sorgenti di acqua calda, nei sedimenti oceanici ed è una causa della decomposizione dei prodotti alimentari.

È comunemente utilizzato come organismo campione per gli studi di validazione della sterilizzazione e per le verifiche periodiche dei cicli di sterilizzazione. L'indicatore biologico è costituito da spore dell'organismo su carta da filtro in una fiala. Dopo la sterilizzazione il campione è sigillato, rompendo un'ampolla di mezzo di coltura posta all'interno, e la fiala viene incubata. Un cambiamento di colore o di torbidità indica il risultato del processo di sterilizzazione: se non ci sono cambiamenti, sono state raggiunte condizioni di sterilità, altrimenti la crescita delle spore indica che il processo di sterilizzazione non è avvenuto correttamente.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://ijs.sgmjournals.org/cgi/reprint/51/3/795.pdf
microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia