Baasha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Baasha
Ritratto di Baasha
Ritratto di Baasha
re di Israele
In carica 909 a.C. –
886 a.C.
Predecessore Nadab
Successore Ela
Dinastia Casa di Baasha
Padre Aiia
Figli Ela

Baasha (... – 886 a.C.) è stato un sovrano israeliano, terzo re del Regno di Israele. Salì al trono dopo aver ucciso re Nadab[1], suo predecessore, nel 909 a.C., durante il terzo anno del regno di Asa di Giuda[2]. Prima di diventare re di Israele, Baasha era un capitano al comando di re Nadab.

Nel corso dei suoi 23 anni di regno, Baasha (in ebraico בַּעְשָׁא) si scontrò con Asa (אָסָ֗א), re di Giuda, in una guerra nella quale aveva come alleato il principato arameo di Aram Damascus. Cercò di bloccare i commerci del Regno di Giuda fortificando la città di Ramah, situata a nord di Gerusalemme. Al termine di questa guerra, Baasha fu costretto a ritirarsi da Ramah.

Regnò fino alla sua morte, nell'886 a.C.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Primo libro dei Re, 15.27-29
  2. ^ Primo libro dei Re, 15.32-16.8
Predecessore Re di Israele Successore
Nadab 909-886 a.C. Ela