BMW F25

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BMW F25
Paris - Mondial de l'automobile 2010 - BMW X3 - 001.JPG
Descrizione generale
Costruttore Germania  BMW
Tipo principale SUV
Produzione dal 2010
Sostituisce la BMW E83
Euro NCAP 5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.648 mm
Larghezza 1.881 mm
Altezza 1.661 mm
Passo 2.810 mm
Massa da 1.715 a 1.925 kg
Altro
Assemblaggio Spartanburg, Carolina del Sud (USA)
Stile Adrian van Hooydonk
Stessa famiglia BMW E90/1/2/3/4
Auto simili Audi Q5
Citroën C-Crosser
Jeep Cherokee
Mercedes-Benz GLK X204
Mitsubishi Outlander
Peugeot 4007

Con la sigla BMW F25 si intende la seconda generazione della BMW X3, autovettura SUV di fascia media prodotta dalla Casa automobilistica tedesca BMW a partire dal 2010.

Profilo[modifica | modifica sorgente]

Debutto[modifica | modifica sorgente]

La X3 F25 è stata presentata al Salone di Parigi nell'autunno del 2010 e va a sostituire la precedente generazione della X3.

Design ed interni[modifica | modifica sorgente]

Rispetto al modello che va a sostituire, la X3 F25 si presenta con linee più moderne, più eleganti e meno rudi. Per esempio, saltano all'occhio particolari come l'assenza delle plastiche non verniciate, presenti invece nella precedente E83. Stilisticamente, quindi, la seconda generazione della X3 appare più vicina alla sorella maggiore, la X5, che nello stesso anno ha subito il restyling della sua seconda generazione, codificata come E70.
Il frontale appare più massiccio e dal look più deciso, merito dei grandi fari rettangolari e dal disegno più lineare. Più ricercato è il disegno dello scudo paraurti anteriore, che rende aggressiva la vista frontale. La vista laterale è quella che forse offre le più evidenti analogie con la X5, della quale la F25 sembra a questo punto proprio una versione rimpicciolita. La fiancata assume decisione grazie alla nervatura longitudinale che percorre il corpo vettura. Anche la coda, grazie ai gruppi ottici dal disegno "ad L", appare stilisticamente imparentata alla X5 E70. Con ciò, la Casa bavarese non intende semplicemente "copiare" un modello già presente, quanto indicare che la X3 F25 è di fatto una vettura cresciuta, non solo nelle dimensioni, ma anche nei contenuti. La F25 è infatti leggermente più lunga e più larga, in maniera tale da distaccarsi maggiormente dalla più piccola X1, lanciata l'anno prima, ma anche in modo da puntare maggiormente alla X5.
Internamente, la F25 offre tutta una serie di equipaggiamenti volti ad incrementare la praticità di utilizzo, come il divanetto frazionabile nelle proporzioni 40-20-40. Molto capiente il bagagliaio, anche più della precedente X3, che già vantava numeri da record. In questo caso, la capienza è di 550 litri, ampliabile a ben 1.600 con l'abbattimento completo dello schienale posteriore.

Struttura, meccanica e motorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

La struttura della F25 prevede l'ormai immancabile (specie su vetture di tale blasone e fascia di mercato) carrozzeria a deformazione programmata, con paraurti ad assorbimento d'urto fino a 4 km/h e cofano motore che si solleva leggermente in caso di urto di un pedone, in modo da evitare conseguenze per il pedone stesso. Meccanicamente, la vettura propone alcune interessanti novità. Partendo dal pianale della Serie 3 E90, si ritrova l'ormai immancabile sistema di trazione integrale intelligente xDrive, che ripartisce la coppia motrice sull'uno o sull'altro asse a seconda delle necessità e delle condizioni di aderenza del fondo stradale. Ma la vera novità è rappresentata dall'inedito sistema di sospensioni, dove l'avantreno è a doppio snodo e braccio tirante, mentre il retrotreno è a cinque bracci.
L'impianto frenante è a dischi autoventilanti sulle quattro ruote, ed è ovviamente corredato di ABS.
Un'altra novità è rappresentata dallo sterzo, che monta un servocomando elettromeccanico, per la prima volta su un SUV BMW.
Al suo esordio, la X3 F25 è disponibile in due motorizzazioni, una a benzina ed una a gasolio:

  • xDrive35i: motore da 3 litri, sovralimentato mediante un turbocompressore twin scroll ed in grado di erogare 306 CV di potenza massima;
  • xDrive20d: motore da 2 litri, turbodiesel common rail, in grado di erogare fino 184 CV di potenza massima.

Mentre la motorizzazione a benzina è prevista con un cambio automatico Steptronic ad 8 rapporti, la versione a gasolio monta invece un cambio manuale a 6 marce.
Nonostante la gamma iniziale abbastanza ristretta, è possibile già al debutto ordinare un'altra versione, anche se ancora non inserita nel listino ufficiale. Tale versione è la xDrive28i, equipaggiata con un 3 litri aspirato da 258 CV e dotata anch'essa del cambio automatico Steptronic ad 8 rapporti.

Dotazioni ed optional[modifica | modifica sorgente]

La X3 F25 è prevista al suo debutto in tre livelli di allestimento:

  • base, riservata al solo motore 2 litri turbodiesel;
  • Eletta e Futura, disponibili per entrambe le motorizzazioni.

La dotazione di serie comune a tutti i livelli di allestimento è molto ricca e prevede: doppio airbag frontale per guidatore e passeggero (con funzione di riconoscimento del sedile passeggero non occupato), airbag laterali per guidatore e passeggero, airbag per la testa anteriori e posteriori, chiusura centralizzata con antiavviamento, cinture a tre punti, DSC, poggiatesta attivi, spia foratura pneumatici, interni in tessuto, recupero dell'energia in frenata, dispositivo hill-holder (aiuta nelle partenze da fermo in salita), fendinebbia, retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, computer di bordo ed impianto hi-fi a 5 altoparlanti.

Le versioni più ricche, poi, vale a dire le due a benzina, sono equipaggiate di serie con pneumatici run-flat, cerchi in lega da 18 pollici, volante in pelle, climatizzatore bi-zona e regolatore di velocità. Tutta la gamma, tranne la xDrive28i, è provvista inoltre di dispositivo Start/Stop. La xDrive20d è l'unica a montare un climatizzatore monozona.

molto ricca anche la lista optional, specialmente quella in comune all'intera gamma iniziale, e che prevede: cerchi in lega da 19 pollici, interni in pelle o in pelle/tessuto, inserti in radica di legno o in alluminio finemente lavorato, assetto sportivo, gancio di traino, parabrezza con fascia antiriflesso, Dynamic Damping Control (regola la rigidità degli ammortizzatori in base allo stile di guida), Dynamic Driving Control (consente un'ulteriore taratura degli ammortizzatori in base ai programmi "Normal", "Sport" e "Sport +", per la prima volta su di un SUV BMW), servosterzo a sensibilità variabile, head-up display, High-Beam assistant (dispositivo che regola automaticamente gli abbaglianti in caso di incrocio con un'altra vettura), sensori di parcheggio, telecamera posteriore, Adaptive Light Control (controllo del fascio luminoso in funzione della luminosità e con fascio orientabile durante le curve), fari allo xeno abbaglianti ed anabbaglianti, sedili regolabili elettricamente, sedili riscaldabili, sedili anteriori con supporto lombare, tetto panoramico in cristallo, antifurto, funzione TV, impianto hi-fi a 6, 12 o 16 altoparlanti, sistema iDrive, navigatore con display da 6.5 oppure 8 pollici, sistema viva voce per telefono.

Evoluzione[modifica | modifica sorgente]

La seconda generazione dell'X3 viene quindi introdotta sul mercato dal mese di novembre del 2010. Un mese dopo, a dicembre, la gamma si amplia con l'arrivo della X3 xDrive28i, equipaggiata con un 3 litri a benzina aspirato della potenza di 258 CV.
Nel marzo del 2011, invece, si ha l'arrivo della X3 xDrive30d, che monta un 3 litri turbodiesel common rail derivato da quello da 245 CV utilizzato su molti altri modelli della Casa, ma che in questo caso è stato evoluto in modo da raggiungere una potenza di 258 CV a 4000 giri/min. Sei mesi dopo, al Salone di Francoforte, è stata introdotta la gamma 2012 della seconda generazione della X3, gamma che comprende due novità: prima di tutto, alla base della gamma viene posta la nuova xDrive20i, spinta da un 2 litri turbo in grado di erogare fino a 184 CV di potenza massima; in secondo luogo, sul fronte diesel, si ha il lancio della xDrive35d, equipaggiata con una nuova evoluzione del 3 litri biturbodiesel common rail, fino a quel momento proposto su altri modelli BMW, e che in questo caso arriva ad erogare ben 313 CV di potenza massima. Tali novità sono state finora proposte solo per alcuni mercati, primo fra tutti quello tedesco, ma non per altri mercati, come per esempio quello italiano, dove invece arriva nel corso del 2012. Nell'autunno del 2012 la gamma si amplia verso il basso con l'arrivo della X3 sDrive18d, spinta dal piccolo ma generoso motore N47 2 litri turbodiesel da 143 CV.

Riepilogo caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Di seguito vengono riportate le caratteristiche delle versioni previste per la gamma X3 F25. I prezzi riportati si riferiscono all'allestimento più basso possibile per ogni motorizzazione ed al momento del debutto nel mercato italiano:

Modello Motore Cilindrata
cm³
Alimentazione Potenza
CV/rpm
Coppia
Nm/rpm
Cambio/
N°rapporti
Massa a vuoto
(kg)
Velocità
max
Acceler.
0–100 km/h
Consumo
(l/100 km)
Emissioni CO2
(g/km)
Anni di
produzione
Versioni a benzina
X3 xDrive20i1 N20B20 1997 I.e. diretta +
turbocompressore
twin scroll
184/5000 270/
1250-4500
M/6 1.770 210 8"3 7.9 184 dal 09/20111
X3 xDrive28i N52B30 2996 Iniezione
elettronica
indiretta
258/6600 310/
2600-3000
AS/8 1.745 230 6"9 9 210 dal 12/2010
X3 xDrive35i N55B30 2979 I.e. diretta +
turbocompressore
twin scroll
306/5800 400/
1200-5000
1.805 245 5"7 8.8 204 dal 11/2010
Versioni diesel
X3 sDrive18d N47D20 1995 Turbodiesel
common rail
143/4000 360/
1750-2500
M/6 1.660 195 9"9 5.1 135 dal 10/2012
X3 xDrive20d 184/4000 380/
1750-2750
1.715 210 8"5 5.6 149 dal 11/2010
X3 xDrive30d N57D30 2993 258/4000 560/
2000-2750
AS/8 1.800 230 6"2 6 159 dal 03/2011
X3 xDrive35d1 N57D30TOP 2993 Bi-Turbodiesel
common rail
313/4400 630/
1500-2500
AS/8 1.925 244 5"8 6.1 162 dal 09/20111
1A partire dal 2012 per il mercato italiano

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili