BMDP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BMDP
Sviluppatore UCLA, direttore Wilfrid Dixon
Ultima versione BMDP 2009 (2009)
Sistema operativo DOS
Microsoft Windows
Genere Analisi dei dati
Licenza proprietario
(Licenza chiusa)
Sito web http://www.statistical-solutions-software.com/products-page/bmdp-statistical-software/

BMDP, acronimo di BioMeDical Package, è una raccolta di software di statistica, dedicata alla ricerca in ambito biomedico, la cui prima versione fu realizzata nel 1961 da ricercatori dell'UCLA.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima versione del BMDP fu realizzata nel 1961 all'Università della California, Los Angeles (UCLA), nel dipartimento Health Sciences Computing Facility, sotto la direzione del noto statistico Wilfrid Dixon (1915–2008). Il progetto originario era finanziato dal National Institutes of Health. Il programma originario si chiamava BIMED (acronimo di BIoMEDical) e consisteva in una quarantina di routine, scritte in Fortran. Fu implementato nel 1961 per l'IBM 7090, un computer di seconda generazione, e i nastri furono distribuiti gratuitamente in tutto il mondo. La seconda versione del programma assunse il nome di BMDP, laddove tuttavia la "P" aveva il significato di "Parameter", modificato successivamente in "Package". Il codice del BMDP è di pubblico dominio; il pacchetto è commercializzato dalla società Statistical Solutions.

Analisi statistica dei dati[modifica | modifica wikitesto]

Il software di statistica BMDP consiste in numerose routine indipendenti, dedicate alla[1]:

  • Descrizione dei dati (1D: simple data description; 2D: detailed data description including frequencies; 4D: Single column frequencies, numeric and nonnumeric)
  • Confronto fra gruppi (3D Comparison of two group with t tests; 7D: Description of groups/strata with histograms and One- and Two-way Analysis of Variance; 9D: multiway description of groups)
  • Plot e istogrammi (5D: histograms and univariate plots; 6D: Bivariate (scatter) plots)
  • Presentazione dei dati in tabelle (4F: two-way and multiway frequency tables, measure of association and the log-linear model; AM: Description and estimation of missing data)
  • Correlazioni e interpolazione di dati (8D: Correlations with options for incomplete date)
  • Regressioni: lineari (R1: Multiple linear regression; 2R: stepwise regression; 9R: all possible subsets regression; 4R: Regression on principal components; 5R: Polynomial regression) e non lineari (3R: nonlinear regression; AR: derivative-free nonlinear regression). LR: Stepwise logistic regression
  • Analisi della varianza e della covarianza (1V: One-way Analysis of Variance and Covariance; 2V: Analysis of Variance and Covariance including repeated measures; 4V: General univariate and multivaariate Analysis of Variance and Covariance including repeated measures, URWAS); 3V: e 8V: General mixed model analysis of Variance)
  • Statistiche non parametriche (3S)
  • Cluster analysis (1M Cluster analysis of variables; 2M: Cluster analysis of cases; 3M: Block clustering)
  • Analisi multivariata (4M: Factor analysis; 6M: Canonical correlation analysis; 6R: Partial correlation and multivariate regression; 7M: Stepwise discriminant analysis; 8M: Boolean factor analysis; 9M: Linear scores from preference pairs)
  • Tavole e funzioni di sopravvivenza (1L: Life tables and survival functions; 2L: Survival analysis with covariates-Cox models)
  • Serie causale e temporale (1T: Univariate and bivariate spectral analysys; 2T: Box-Jenkins time series analysis)

L'utente deve scrivere un file di ingresso, in codice ASCII, estensione ".inp" indicando in linguaggio Fortran i dati da analizzare, il codice del programma da eseguire (per es., 2D, 7D, ecc.), le variabili da prendere in considerazione, la categorizzazione dei dati e la forma dei dati in uscita. Il programma presenta i risultati delle analisi in un file ASCII con lo stesso nome del file .inp ma estensione ".out".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ W.J. Dixon, chief editor; M. B. Brown, L. Engelman, R. I. Jennrich (assistant editors), BMDP statistical software manual: to accompany the 1990 software release, 2 voll., Berkeley etc.: University of California Press, 1990 (Google libri, Vol. I e Vol. II)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Wachtel RE, «Use of BMDP statistical package to generate maximum liklihood estimates for single channel data», J Neurosci Methods. 1988 Sep;25(2):121-8. PMID 2459564
  • Lui KJ, «Multiway tables--analysis in BMDP statistical software», Int J Epidemiol. 1987 Mar;16(1):139. PMID 3570615
  • Nakamura T, «BMDP program for piecewise linear regression», Comput Methods Programs Biomed. 1986 Aug;23(1):53-5, PMID 3638186
  • Hill M, «BMDPC: BMDP statistical software for microcomputers», Psychopharmacol Bull. 1986;22(1):301-6, PMID 3755248

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]