BEHER

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 40°33′15.33″N 5°40′01.71″W / 40.554259°N 5.667143°W40.554259; -5.667143

BEHER Bernardo Hernández
Logo
Stato Spagna Spagna
Tipo Società a responsabilità limitata
Fondazione 1930
Sede principale Guijuelo (Spagna)
Settore Alimentare
Prodotti Jamón serrano, salumi,...
Fatturato Green Arrow Up.svg 20 milioni (2009)
Sito web www.beher.es/it


BEHER, o Bernardo Hernández, è una marca di prosciutti spagnoli. Si trova nell'ambito della Denominazione di origine protetta Jamón de Guijuelo alla città di Guijuelo (Salamanca, Spagna), e si tratta di un'azienda a conduzione familiare, di terza generazione, fondata nel 1930. Oggi è una delle 300 più grandi aziende in Castiglia e León. Si tratta di uno dei più famosi e premiati prosciuttifici spagnoli[1][2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Stabilimenti BEHER a Guijuelo.

All'inizio del 1930, Bernardo Hernández Blázquez avviò l'attività di produzione di carni e insaccati, ispirandosi all'esperienza familiare, fondando una società interamente dedicata al settore.[3] Negli anni 70, il figlio del fondatore, Bernardo Hernández García prese le redini della società e iniziò l'allevamento del maiale iberico. Oggi, sono i loro figli che gestiscono l'azienda, essendo una delle prime 6 società con una quota di mercato del 2%. Esporta i propri prodotti in più di trenta paesi in tutti i continenti, tra i quali: Australia, Brasile, Corea, Giappone, Hong Kong, Russia e tutta l'Unione europea.[4]

Nel 2010, venne inaugurato un nuovo stabilimento per raggiungere i 19.500 m2, nel quale si trova una cantina di 8 metri di altezza.[5]

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Esposizione di salumi e prosciutti Beher.

BEHER copre l'intero processo produttivo, dai maialini agli esemplari adulti nelle fattorie al taglio manuale del prosciutto, ottenendo così un prodotto uniforme e riconosciuto nel settore degli insaccati e prodotti da macelleria:

Linee di prodotti[modifica | modifica wikitesto]

  • Etichetta d'Oro: prosciutto e spalla, iberici o qualità bellota. Essi sono scelti per il loro alto contenuto di acido oleico.
  • Etichetta Nera: prosciutto iberico qualità bellota
  • Etichetta Rossa: prosciutto e spalla, iberici di qualità bellota.
  • Fette: sono tagliate da Anselmo Perez, campione di Spagna per il taglio del prosciutto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I migliori 10 jamones iberici. URL consultato il 27-8-2011 (archiviato dall'url originale il 2011-07-15).
  2. ^ (ES) Un jamón de Guijuelo renueva su título como 'Mejor Jamón del Mundo' en Alemania. URL consultato il 27-8-2011.
  3. ^ BEHER - ENTITÀ - STORIA. URL consultato il 27-8-2011.
  4. ^ ENTITÀ - BEHER NEL MONDO. URL consultato il 28-8-2011.
  5. ^ (ES) Inaugurada la nueva sede de Beher. URL consultato il 28-8-2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]