BB Cream

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alcuni flaconi di BB Cream.

La BB cream è un prodotto cosmetico. Il nome sta per blemish balm, blemish base o beblesh balm (apparentemente per una questione di copyright della parola "blemish" in Corea), e nei mercati occidentali beauty balm. È un prodotto commercializzato principalmente in Asia e soprattutto in Corea, benché in anni recenti alcune aziende hanno iniziato ad introdurre il prodotto anche sul mercato occidentale.[1]

La BB cream viene venduta come crema per il viso in grado di fornire in un unico prodotto gli stessi benefici rappresentati da siero, crema idratante, fondotinta e crema solare.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima formulazione di quella che sarebbe stata successivamente chiamata BB Cream risale agli anni sessanta in Germania ad opera della dermatologa Christine Schrammek, che aveva sviluppato una crema protettiva da applicare alle pazienti che avevano subito operazioni chirurgiche.[3]

Nel 1985 il prodotto fu lanciato in Corea del Sud e Giappone, dove uno dei principali canoni di bellezza femminile è rappresentato dalla cura estrema della pelle. La BB Cream fu pubblicizzata come "il segreto delle attrici", e fu effettivamente promosso da molte celebrità locali.[4]

Al 2012 la BB Cream rappresenta circa il tredici per cento dell'intero mercato cosmetico coreano ed alcune aziende hanno iniziato a produrre anche BB Cream per uomini.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ BB Cream: "The Next Big Thing In Beauty?", The Huffington Post, January 24, 2012.
  2. ^ Latimer, Joanne. "BB cream fans lay it on thick", Maclean's, January 11, 2012.
  3. ^ Chang, Katie. "Vain Glorious | BB Creams Are Here!", The New York Times, March 29, 2012.
  4. ^ For it being introduced to South Korea and Japan in the 1980s, see Maclean's, January 11, 2012.
  5. ^ For 13 percent of the South Korean market, see The New York Times, March 29, 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda