Azobenzene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Azobenzene
Azobenzene.svg
Azobenzene-trans-3D-balls.png
Nome IUPAC
(E)-difenildiazene
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C12H10N2
Massa molecolare (u) 182,22
Aspetto cristalli rosso-arancio
Numero CAS [103-33-3]
PubChem 2272
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,09
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Tossico Pericoloso in ambiente
Frasi R 45‐20/22‐48/22‐68‐50/53
Frasi S 53‐45‐60‐61

L'azobenzene è un azocomposto aromatico. Esiste principalmente come isomero trans, ma in seguito a fotolisi, può convertirsi nell'isomero cis.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A New Trans-to-Cis Photoisomerization Mechanism of Azobenzene on the S1(n,π*) Surface J. Phys. Chem. A, 2004, 108 (6), pp 950–956 DOI: 10.1021/jp031149a

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia