Azione Democratica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Azione Democratica
Logo Acción Democrática.jpg
Leader Henry Ramos Ayub
Segretario Henry Ramos Ayub
Presidente Isabel Carmona de Serra
Vicepresidente Edgar Zambrano
Stato Venezuela Venezuela
Fondazione 13 settembre 1941
Ideologia Nazionalismo,[1][2]
Socialdemocrazia,[3][4]
Populismo
Pluralismo
Terza via
Collocazione Centro/Centro-sinistra[5][6]
Coalizione Unità Nazionale
Affiliazione internazionale Internazionale Socialista
Seggi Assemblea Nazionale
19 / 165
Colori bianco
Sito web acciondemocratica.org.ve

Azione Democratica (Acción Democrática, AD) è un partito politico socialdemocratico venezuelano, fondato nel 1936 ma riconosciuto nel 1941. Molti suoi militanti ed esponenti si sono impegnati contro la dittatura di Marcos Pérez Jiménez. AD ha espresso ben quattro Presidenti tra gli anni '60 e '90. Alla fine degli anni '90, però, a causa di fenomeni di corruzione e per la persistente condizione di povertà del paese, l'AD ha visto calare i suoi consensi. Alle elezioni del 2000, l'AD infatti elesse solo 29 deputati su 165, oltre a quattro in alleanza con il COPEI. Dal 2000, però, AD ha subito varie scissioni, infatti, esponenti del partito sono passati a Prima la Giustizia (PG), altri hanno dato vita ad Alianza Bravo Pueblo e al Polo Democratico. AD in forte polemica con il Presidente del Venezuela, Hugo Chávez Frías, ha boicottato le elezioni politiche del 2005.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Darlene Rivas, Missionary Capitalist: Nelson Rockefeller in Venezuela, University of North Carolina Press, 2002, p. 108.
  2. ^ Michael Derham, Politics in Venezuela: Explaining Hugo Chávez, Peter Lang, 2010, p. 155.
  3. ^ Peter Lamb e James C. Docherty, Historical Dictionary or Socialism, Second, Scarecrow Press, 2006, p. 100.
  4. ^ David Smilde, Introduction: Participation, Politics and Culture – Emerging Fragments of Venezuela's Bolivarian Democracy in Venezuela's Bolivarian Democracy: Participation, Politics, and Culture under Chávez, Duke University Press, 2011, p. 5.
  5. ^ Steve Ellner, The Heyday of Radical Populism in Venezuela and Its Reappearance in Populism in Latin America, Second, University of Alabama Press, 2012, p. 150.
  6. ^ Robert T. Buckman, The World Today Series, 2012: Latin America, Stryker-Post, 2012, p. 366.
politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica