Aviva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aviva plc
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Borse valori Borsa di Londra: AV, NYSE: AV
Sede principale St Helen's 1 Undershaft - Londra
Persone chiave
Settore Assicurazioni
Prodotti
  • assicurazioni sulla vita
  • assicurazioni danni
  • assicurazioni sanitarie
  • gestione di investimenti
Risultato operativo 2 miliardi di sterline[1] (2013)
Sito web www.aviva.com/

Aviva plc è una compagnia assicurativa britannica con sede a Londra.

Presente in 15 paesi, con i suoi circa 31 milioni di clienti[2] è la sesta più grande compagnia assicurativa del mondo ed è leader nel Regno Unito nel ramo danni, vita e previdenza. Aviva è una multinazionale con importanti mercati anche in Asia, Europa e Nord America.[3]

La compagnia è quotata sia alla Borsa di Londra (listino primario) che a quella di New York (listino secondario) e fa parte del FTSE 100.

Nome[modifica | modifica sorgente]

Il nome Aviva deriva dal latino “viva” che significa “vita” ed è stato scelto perché corto, memorizzabile, palindromo ed utilizzabile in tutto il mondo.[4]

Storia[modifica | modifica sorgente]

La storia di Aviva risale alla creazione di Hand in Hand Fire & Life Insurance Society a Londra nel 1696.[5]

In tempi più recenti, la nascita di Aviva può essere fatta risalire a CGNU plc[6], nata a sua volta nel 2000 dalla fusione di due compagnie assicurative inglesi: Norwich Union e CGU plc. CGU plc era stata creata a sua volta nel 1998, dalla fusione di Commercial Union e General Accident.

Nel luglio del 2006, Aviva aumenta la propria presenza sul mercato statunitense acquisendo AmerUS Group, una compagnia di servizi finanziari fondata nel 1896.[7] A seguito di questa operazione AmerUS Group è stato rinominato Aviva USA Corporation.

Nell’aprile del 2002 gli azionisti di CGNU plc decisero di cambiare il nome della compagnia in Aviva plc. La fase di transizione dai precedenti marchi ad Aviva è stata graduale. Nel mercato inglese la compagnia ha continuato ad operare con il marchio commerciale di “Norwich Union” fino al giugno del 2009.[8] Il lancio del nuovo brand Aviva nel Regno Unito è avvenuto con una campagna pubblicitaria di 9 milioni di sterline. Si tratta di uno degli investimenti pubblicitari più costosi nel campo assicurativo inglese e che ha visto le partecipazioni di Elle Macpherson, Bruce Willis e Alice Cooper.[9]

Nell’ottobre 2009 la Compagnia ha deciso di aumentare il focus nel settore delle assicurazioni per le imprese attraverso l’utilizzo di broker. Nella campagna pubblicitaria a supporto dell’iniziativa, Paul Whitehouse fu ingaggiato per interpretare la parte di un parrucchiere di successo che gestiva tre diversi saloni. Il payoff della campagna era "We're in business to keep you in business”.[10]

Nel luglio 2012, Aviva ha annunciato un piano che prevede la vendita o la chiusura di 16 business considerati non-core. Il piano mirava a semplificare le attività Aviva nel mondo con l’obiettivo di migliorare i ritorni per gli azionisti.[11][12] Tra le prime operazioni del piano fanno parte la vendita delle operazioni in Sud Korea e la chiusura dei nuovi business della bulk-buying annuity unit nel Regno Unito.[12]

Nell’agosto 2012, Aviva ha annunciato esuberi fino a 800 posti di lavoro a seguito della riorganizzazione decisa a fronte del perdurare della crisi economica che persiste nella Eurozona.[13]

Nel dicembre 2012 si è concluso l’accordo che ha visto la vendita di Aviva Usa Corporation ad Athene Holding per un controvalore di 1.8 miliardi di dollari. Anche questa operazione è parte del piano volto a migliorare i risultati per gli azionisti e ridurre il capitale necessario al gruppo per operare.[14][15]

Management[modifica | modifica sorgente]

St. Helen's, headquarter Aviva a Londra

Richard Harvey : CEO fino al luglio 2007

Andrew Moss : successore di R. Harvey, era il precedente Group finance director. Ha rassegnato le sue dimissioni l’8 maggio 2012 a seguito della votazione negativa dell’assemblea degli azionisti sulla proposta di incremento della retribuzione di A. Moss del 5%. La votazione negativa è stata motivata sulla base dei risultati registrati negli ultimi anni dalla compagnia, non allineati con il mercato.[16]

John McFarlane : in seguito all’uscita del CEO Andrew Moss, McFarlane ha assunto la carica di Presidente Vicario (executive deputy chairman) ed è diventato Presidente (executive chairman) il 1 luglio 2012

Mark Wilson : ha assunto il ruolo di CEO il 1º gennaio 2013[17]

Sponsorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

Aviva è diventata main sponsor di Norwich City Football Club nel maggio 2008.[18]

Nel 2009 ha acquistato i diritti all'utilizzo del nome per il rinnovato stadio Lansdowne Road in Dublino, Irlanda, ora noto come Aviva Stadium

Nel corso del 2010 Aviva ha sostituito Guinness nella sponsorizzazione della Premiership inglese di rugby. La sponsorizzazione, della durata di quattro anni, è valutata 20 milioni di sterline.[19]

Attività[modifica | modifica sorgente]

Aviva si occupa di gestione di risparmi a lungo termine, di fondi e di assicurazioni vita e danni[20][21].

I mercati principali[modifica | modifica sorgente]

Aviva in Italia[modifica | modifica sorgente]

Sede Aviva a Milano

Aviva in Italia opera sia nel ramo danni, che in quello vita e nel 2011 si è posizionata all'ottavo posto nell'annuale classifica dei gruppi assicurativi curata da ANIA[22]

Ha sede a Milano. Dal 1 novembre 2012 ha trasferito i propri uffici nel quartiere di Affori in Via Scarsellini 14.[23]

Management[modifica | modifica sorgente]

Patrick Dixneuf: Amministratore delegato in carica, nominato nel consiglio di amministrazione nel giugno 2012.[24]

Attività[modifica | modifica sorgente]

Aviva offre soluzioni assicurative e finanziarie per la persona, la famiglia e l’impresa attraverso una rete di oltre 500 agenzie con agenti plurimandatari e accordi di bancassurance con gruppi bancari come UniCredit, Banco Popolare e UBI Banca.

In Italia operano circa 500 dipendenti[25] all'interno delle seguenti società principali:

  • Area Vita
    • Aviva S.p.A.
    • Aviva Assicurazioni Vita S.p.A.
    • Aviva Vita S.p.A.
    • Aviva Previdenza S.p.A.
    • Avipop Vita S.p.A.
    • Aviva Life S.p.A.
    • Area Life International Assurance Ltd.
  • Area Danni
    • Aviva Assicurazioni S.p.A.
    • Aviva Italia S.p.A.
    • Avipop Assicurazioni S.p.A.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Results announcement.
  2. ^ This is Aviva 2014.
  3. ^ Aviva plc Annual Report and Accounts 2011, Aviva plc. URL consultato il 1º maggio 2012.
  4. ^ Changing the name of the game, The Scotsman, 16 gennaio 2013. URL consultato il 15 settembre 2012.
  5. ^ Aviva Heritage Events Timeline, Aviva plc. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  6. ^ Gary Armstrong, Michael Harker, Philip Kotler e Ross Brennan, Marketing: An Introduction, Pearson Education, 2009, p. 246, ISBN 0-273-71395-7. URL consultato il 15 settembre 2012.
  7. ^ AmerUS completes Aviva merger, Findarticles.com, 2006. URL consultato il 17 aprile 2011.
  8. ^ Aviva scraps Norwich Union name, Reuters, 17 gennaio 2013. URL consultato il 15 settembre 2012.
  9. ^ Lucy Cockcroft, Bruce Willis and Elle Macpherson star in £9 million Norwich Union advert in The Daily Telegraph (Londra), 17 gennaio 2013.
  10. ^ Rosie Baker, Aviva launches first ad aimed at business., Marketing Week, 2 ottobre 2009. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  11. ^ http://www.aviva.com/media/news/item/message-for-shareholders-from-mr-mcfarlane-avivas-new-chairman-16959/. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  12. ^ a b Insurer Aviva to cut 16 underperforming businesses, BBC News, 5 luglio 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  13. ^ August 24, 2012 - Aviva to Cut Up to 800 Jobs as McFarlane Reshapes Insurer. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  14. ^ Insurer Aviva sells U.S. unit for $1.8 billion, Reuters, 21 dicembre 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  15. ^ Aviva sells US business for £1.1bn, The Telegraph, 21 dicembre 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  16. ^ Aviva, il ceo costretto dagli azionisti alle dimissioni: si era aumentato lo stipendio a 1,5 milioni di euro, Assinews, 8 maggio 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  17. ^ Aviva: Mark Wilsono nuovo ceo, Assinews, 22 novembre 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  18. ^ EU Football.
  19. ^ Aviva Premiership Table BBC Sport
  20. ^ http://www.imagebuilding.it/static/pdf/Aviva%20Investors%20completa%20integrazione_29sett08.pdf
  21. ^ Aviva salva dividendo e utili, ma il titolo crolla - Il Sole 24 ORE
  22. ^ Premi del lavoro diretto italiano, ANIA. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  23. ^ Comunicato Aviva Italia per il cambio di sede. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  24. ^ Aviva riorganizza la filiale italiana. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  25. ^ http://www.synesisforum.it/tmpl.php?sid=15&pageinc=scheda_azienda.php&ida=264

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende