Avito Mariniano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Flavio Avito Mariniano (in latino: Flavius Avitus Marinianus; floruit 423; ... – ...) è stato un politico dell'Impero romano d'Occidente durante il regno di Onorio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu Prefetto del pretorio d'Italia e Africa e poi console nel 423 (CIL III, 3104).

Era marito di Anastasia e padre di Rufio Pretestato Postumiano (console nel 448), e forse anche di Rufio Vivenzio Gallo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore
Imperatore Cesare Flavio Onorio Augusto XIII,
Imperatore Cesare Flavio Teodosio Augusto X
Console romano
423
con Flavio Asclepiodoto
Successore
Flavio Castino,
Flavio Vittore
Antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma