Aviceda cuculoides

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Baza africano
Aviceda cuculoides00.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Accipitriformes
Famiglia Accipitridae
Genere Aviceda
Specie A. cuculoides
Nomenclatura binomiale
Aviceda cuculoides
Swainson, 1837

Il baza africano (Aviceda cuculoides Swainson, 1837) è un uccello appartenente alla famiglia Accipitridi.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Aviceda cuculoides ha quattro sottospecie:

  • A. cuculoides cuculoides
  • A. cuculoides batesi
  • A. cuculoides emini
  • A. cuculoides verreauxi

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo uccello vive nell'Africa sub-sahariana e lungo le coste orientali dell'Africa meridionale. Predilige gli habitat forestali.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

È un predatore solitario che vola tra gli alberi alla ricerca delle prede predilette (soprattutto insetti, come cavallette, ma anche piccoli serpenti, lucertole, uccelli e roditori).

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

La riproduzione avviene da settembre a febbraio. Nel nido, costruito sugli alberi a 10–25 m dal suolo, vengono deposte 2 o 3 uova bianche picchiettate di bruno-rossastro. L'incubazione, a cui provvedono entrambi i sessi, si protrae per 32-33 giorni. I pulcini rimarranno nel nido per circa un mese.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Aviceda cuculoides in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli