Avenged Sevenfold (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avenged Sevenfold
Artista Avenged Sevenfold
Tipo album Studio
Pubblicazione 30 ottobre 2007
Durata 51 min : 38 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Alternative metal[1]
Post-hardcore[1]
Alternative rock[1]
Emo[1]
Etichetta Warner Bros Records
Produttore Avenged Sevenfold
Registrazione febbraio 2007 - aprile 2007, Barron Studios, Houston, Texas
Formati CD
Certificazioni
Dischi d'oro 1(USA)
Avenged Sevenfold - cronologia
Album precedente
(2005)

Avenged Sevenfold è il quarto album omonimo della band statunitense Avenged Sevenfold.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'album è stato pubblicato il 30 ottobre 2007 dalla Warner Bros Records. La pubblicazione, originariamente prevista per il 16 ottobre, è stata posticipata di due settimane per provvedere al completamento di ulteriore materiale bonus, della produzione e di un cartone animato. Da questo album sono stati estratti i seguenti singoli: "Almost Easy", "Afterlife", "A Little Piece Of Heaven", "Dear God" e "Scream".

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Critical Acclaim – 5:17
  2. Almost Easy – 3:55
  3. Scream – 4:50
  4. Afterlife – 5:54
  5. Gunslinger – 4:14
  6. Unbound (The Wild Ride) – 5:14
  7. Brompton Cocktail – 4:15
  8. Lost – 5:04
  9. A Little Piece of Heaven – 8:04
  10. Dear God – 6:34

La canzone Almost Easy è stata utilizzata come soundtrack dei videogiochi Need for Speed: ProStreet, Rock Band 2, Guitar Hero III: Legends of Rock e fa parte anche della colonna sonora del film Transformers - La vendetta del caduto.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (EN) Avenged Sevenfold in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 3 marzo 2014.