Avarua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avarua
distretto
Dati amministrativi
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
   Isole Cook Isole Cook
Isola Rarotonga
Territorio
Coordinate 21°12′S 159°45′W / 21.2°S 159.75°W-21.2; -159.75 (Avarua)Coordinate: 21°12′S 159°45′W / 21.2°S 159.75°W-21.2; -159.75 (Avarua)
Altitudine 653 m s.l.m.
Abitanti 5 445 (2006)
Tapere 18
Altre informazioni
Prefisso +682
Fuso orario UTC-10
Localizzazione

Avarua – Localizzazione

Avarua è una città nel nord dell'isola di Rarotonga e capitale delle Isole Cook.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Specie endemiche[modifica | modifica sorgente]

Demografia[modifica | modifica sorgente]

La popolazione della città è di poco inferiore ai 10.000 abitanti.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Le principali attività economiche comprendono i servizi bancarie (circa 8% del PIL del paese), la pesca, l'agricoltura. Il turismo attualmente rappresenta la principale fonte del reddito locale.

Trasporto[modifica | modifica sorgente]

Aereo[modifica | modifica sorgente]

La città è servita dall'Aeroporto di Rarotonga (IATA: RAR, ICAO: NCRG) dove si basa la compagnia aerea locale Air Rarotonga. L'Aeroporto di Rarotonga si trova a 4,5 km dal centro della capitale delle Isole Cook. I voli di linea internazionali effettuati dalle compagnie aeree Air New Zealand, Air Tahiti, Pacific Blue Airlines collegano l'aeroporto di Rarotonga con le città della Nuova Zelanda, Australia, Tahiti e degli USA. Inoltre la rete di voli di linea locali effettuati dalla Air Rarotonga permettono di raggiungere altri isole delle Isole Cook.

Mass media[modifica | modifica sorgente]

TV[modifica | modifica sorgente]

  • Televisione locale - Cook Islands Television (CITV)
  • New Zealand Television One
  • ABC Asia-Pacific

Radio[modifica | modifica sorgente]

  • Radio Cook Islands, 630AM e 93 FM
  • Radio Ikurangi KCFM 103.3 & 91.5
  • Adventist Radio TKANA 3, FM99
  • 88FM
  • Matariki FM FM95
  • Hitz FM 101.1

Giornali[modifica | modifica sorgente]

  • The Cook Islands News
  • The Herald
  • The Independent

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]