Autostrada A27

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Autostrada A27
Autostrada d'Alemagna
Autostrada A27 Italia.svg
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regioni Veneto Veneto
Mappa della Autostrada A27
Dati
Classificazione Autostrada
Inizio Mestre
Fine Pian di Vedoia
Lunghezza 82,5[1] km
Data apertura 1972[2]

L'autostrada A27 d'Alemagna o, più semplicemente, A27 è lunga 84 km: ha inizio dalla tangenziale di Mestre, incontra poi l'A4 nei pressi di Preganziol, prosegue poi verso nord fino a Ponte nelle Alpi (Belluno), dove si congiunge alla SS 51 di Alemagna. Il tratto a pagamento comincia però dalla barriera di Venezia Nord, dopo lo svincolo di Casale sul Sile, e arriva fino alla barriera di Belluno. È gestita da Autostrade per l'Italia.

Storia e descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'A27 nei pressi dello svincolo di Mogliano Veneto in direzione Treviso-Belluno

L'autostrada, inaugurata fino a Vittorio Veneto nel 1972[2], tocca i principali centri della Marca Trevigiana (Mogliano Veneto, Treviso stessa, Conegliano, Vittorio Veneto) collegandoli rapidamente all'A4 e offrendo una più comoda alternativa alla SS 51 per chi vuole raggiungere le località turistiche delle Dolomiti. Dal 1995 è stato aperto il prolungamento che da Vittorio Veneto Nord raggiunge Pian di Vedoia (Ponte nelle Alpi). Con quest'ultimo tratto dopo l'uscita di Vittorio Veneto Nord, l'autostrada abbandona la Pianura Padano Veneta e si addentra tra le Prealpi scavalcando con alcuni arditi viadotti la Val Lapisina, superando con due gallerie la sella di Fadalto e la zona del Lago di Santa Croce e terminando quindi a Pian di Vedoia presso Ponte nelle Alpi. Da Mestre a Conegliano è a tre corsie, oltre alla corsia di emergenza; è stata la prima autostrada in Italia ad essere costruita originariamente a tre corsie. Tra lo svincolo di Vittorio Veneto Sud e la galleria Monte Baldo si trova un altro breve tratto a tre corsie realizzato per snellire il traffico in corrispondenza di una pendenza piuttosto accentuata. Tra gli svincoli "Vittorio Veneto Nord" e "Belluno" le due carreggiate si discostano l'una dall'altra: la carreggiata nord è stata ottenuta riutilizzando alcune gallerie e ponti originariamente realizzati come variante alla Strada Statale 51, mentre la carreggiata sud fu progettata appositamente per l'autostrada. La galleria "Le Cave Ovest" dovette essere riprogettata in corso d'opera perché attaccava l'instabile versante della montagna troppo in superficie: è visibile l'abbandonato portale sud. Lungo l'itinerario sono presenti quattro aree di servizio: Piave Est e Piave Ovest (a servizio delle due carreggiate), Cervada Ovest (solo per la carreggiata nord, anche se fu costruito un apposito svincolo per renderla accessibile anche dall'altra carreggiata), Ponte nelle Alpi Ovest (solo per la carreggiata sud). Il percorso è molto panoramico e le corsie di marcia ampie rendono il tracciato più sicuro e comodo.

La gestione di questo tratto autostradale è di competenza di Autostrade per l'Italia.

Il tratto terminale (la diramazione per l'aeroporto Marco Polo) in direzione Mestre, inaugurato nel 1991, dell'A27 è classificato come A57-Diramazione aeroporto dall'8 febbraio 2009, data dell'apertura del Passante di Mestre. Questo tratto non è stato comunque mai classificato come A27[3].

Lavori e progetti[modifica | modifica sorgente]

Nel dicembre 2012 è stata aperta una nuova uscita per Mogliano Veneto (più vicina al centro abitato rispetto a quella precedente, che però rimane attiva da/per Venezia e per Belluno ed ha assunto la nuova denominazione di Casale sul Sile)[4].

Tra gli altri, da anni si discute la proposta di prolungare l'autostrada verso il Cadore, la Mauria e Tolmezzo per poi collegarla con l'autostrada A23.[5]

Il progetto originario era collegarsi alle autostrade austriache e tedesche in modo da raggiungere Monaco di Baviera (da cui la denominazione autostrada d'Alemagna)[6].

Dal 2010 è stata fortemente rilanciata sia dalla giunta regionale veneta che dalle controparti bavaresi l'idea dell'autostrada Venezia-Monaco, nonostante l'opposizione della giunta provinciale di Bolzano e del land austriaco del Tirolo[7][8]; la giunta regionale veneta ha dato inoltre parere favorevole al prolungamento dell'A27 fino a Pieve di Cadore[9], con i seguenti svincoli: Longarone e Pian dell'abate.

Date di apertura[modifica | modifica sorgente]

  • Il prolungamento da Vittorio Veneto a Pian di Vedoia venne aperto il 30 novembre 1994 in due tronchi: il primo tronco iniziava a Pian di Vedoia e finiva allo svincolo di Cadola. Dopo tale svincolo si proseguiva l'itinerario presso la Strada statale 51 di Alemagna e, appena raggiunto, si rientrava in autostrada tramite lo svincolo, originariamente provvisorio, del Lago di Santa Croce.
  • Il 28 giugno del 1995 venne aperto il tratto da Cadola al Lago di Santa Croce.

Lo svincolo del Lago di Santa Croce è unidirezionale perché era uno svincolo provvisorio; questo svincolo avrebbe dovuto essere chiuso quando venne aperto il tratto da Cadola al Lago di Santa Croce. È rimasto aperto per via delle attività economiche del Lago di Santa Croce.

Tabella percorso[modifica | modifica sorgente]

Autostrada A27 Italia.svg MESTRE - BELLUNO
Autostrada d'Alemagna
Tipo Indicazione ↓km↓ ↑km↑ Provincia
AB-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 55.svg Autostrada A57 Italia.svg Tangenziale di Mestre
Italian traffic signs - icona aeroporto.svg Aeroporto Marco Polo
Italian traffic signs - icona mare fiume lago.svg Jesolo
0,0 82,5 VE
AB-AS-grün.svg Mogliano Veneto
4,0 78,5 TV
AB-AS-grün.svg Casale sul Sile
Uscita solo per la carreggiata verso Treviso, entrata per ambo le tratte
4,8 77,3
Italian traffic signs - stazione.svg Barriera Venezia Nord
5 77,5
AB-Kreuz-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 70.svg Autostrada A4 Italia.svg Milano-Trieste
6,4 76,1
AB-AS-grün.svg Treviso Sud 13,4 70,6
AB-AS-grün.svg Treviso Nord 22,6 61,4
AB-Kreuz-blaugrün.svg Pedemontana Veneta Italian traffic signs - lavori.svg (2017)
AB-Tank.svg Area servizio "Piave" 26,0 58,0
AB-AS-grün.svg AB-Kreuz-grün.svg Conegliano
Autostrada A28 Italia.svg Portogruaro - Pordenone - Conegliano
41,2 42,8
AB-Tank.svg Area servizio "Cervada est" 50,0 34,0
AB-AS-grün.svg Vittorio Veneto Sud
52,3 31,7
AB-AS-grün.svg Vittorio Veneto Nord
58,9 25,1
AB-AS-grün.svg Fadalto - Italian traffic signs - icona mare fiume lago.svg Lago di Santa Croce
Accessibile solo in uscita in direzione Belluno ed in entrata in direzione Venezia
66,9 17,1
Italian traffic signs - stazione.svg Barriera Belluno 75,2 8,8 BL
AB-AS-grün.svg Belluno 77,2 6,8
AB-Tank.svg Area Servizio "Ponte nelle Alpi ovest" 82,0 2,0
Zeichen 314.svg Area Parcheggio "Ponte nelle Alpi est" 82,0 2,0
AB-AS-grün.svg Pian di Vedoia 82,5 0,0
AB-ende-grün.svg Cadore - Dolomiti
Strada Statale 51 Italia.svg di Alemagna Cortina d'Ampezzo
- -

Gallerie[modifica | modifica sorgente]

L'autostrada presenta diverse gallerie:

Autostrada A27 - Lista delle gallerie presenti sul tracciato
Denominazione Anno di inaugurazione Lunghezza canna nord Lunghezza canna sud Imbocco canna nord (km)

Sbocco canna sud (km)

Imbocco canna sud (km)

Sbocco canna nord (km)

Note
Monte Baldo 1972 1864 metri 1865 metri 55,9 57,8
San Floriano 1995 207 metri 207 metri 62,5 62,7
Fadalto Est 1995 1016 metri Solo carreggiata nord 67,6 68,6
Fadalto Ovest 1995 Solo carreggiata sud 2055 metri 67,9 70,0
Santa Croce Est 1995 339 metri Solo carreggiata nord 68,4 68,7
Le Cave Est - Ovest 1995 3153 metri 3790 metri 71,3 75,1
Paraschegge 1995 600 metri 600 metri 76,5 77,1
Autostrada A27 - Lista delle gallerie presenti sugli svincoli
Denominazione Svincolo Posizione nello svincolo Anno di inaugurazione Lunghezza Note
Senza denominazione Fadalto-Lago di Santa Croce In uscita dalla carreggiata nord 1994 100 metri Il tunnel è privo della segnaletica di inizio galleria, perciò la lunghezza è tratta dal sito www.lotsberg.net
Svincolo Belluno Belluno In uscita dalla carreggiata sud 1994 100 metri Il tunnel è privo della segnaletica di inizio galleria, perciò la denominazione e lunghezza sono tratte dal sito www.lotsberg.net
Svincolo Belluno Belluno In entrata verso la carreggiata sud 1995 300 metri Il tunnel è privo della segnaletica di inizio galleria, perciò la denominazione e lunghezza sono tratte dal sito www.lotsberg.net

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Dato che il lungo viadotto traversante la Val Lapisina non è dotato di un sistema di raccolta delle acque reflue, le autocisterne trasportanti prodotti suscettibili di contaminare le acque sono costrette ad uscire allo svincolo Vittorio Veneto Nord, percorrere la Strada statale 51 di Alemagna e rientrare in autostrada a Cadola; nel senso contrario devono uscire da Belluno e rientrare dallo svincolo Vittorio Veneto Nord.

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti