Autogestione dei lavoratori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'autogestione dei lavoratori (o più semplicemente autogestione) è una forma di gestione del lavoro nella quale i lavoratori di una azienda o di una fabbrica, anziché essere diretti da un supervisore, determinano in proprio gli obbiettivi e i metodi di lavoro.

Fra gli esempi di autogestione, rientrano la Comune di Parigi e varie fabbriche in Russia (nei primi anni successivi alla Rivoluzione russa), in Spagna (durante la rivoluzione sociale) e in Jugoslavia (a partire dal 1950, in seguito alle teorizzazioni di Milovan Đilas). Più recentemente, si segnalano gli esempi della Lip durante gli anni settanta in Francia, delle fábricas recuperadas in Argentina, della Mondragon Corporation con sede a Mondragón e la casa editrice statunitense di ispirazione anarchica AK Press.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]