Autobiografia di uno yogi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Autobiografia di uno Yogi
Autore Paramahansa Yogananda
1ª ed. originale 1946
Genere autobiografia
Lingua originale inglese

Il libro Autobiografia di uno Yogi (Autobiography of a Yogi, 1946) è l'autobiografia dello yogi e guru Paramahansa Yogananda, fondatore della Self-Realization Fellowship e principale attore dell'introduzione del Kriya Yoga in Occidente.

L'Autobiografia, best seller tradotto in diciotto lingue, fu una delle prime opere a mettere in contatto il pubblico occidentale con filosofia vedica. Oltre a narrare la vita materiale e spirituale di Yogananda, il libro è ricordato per i molti passaggi dedicati all'interpretazione vedica di elementi della cultura ebraica e cristiana (per esempio il Giardino dell'Eden), sia da parte di Yogananda stesso che del suo maestro Sri Yukteswar. Inoltre, vi si narra degli incontri fra Yogananda e numerosi personaggi celebri come Teresa Neumann, la santa Mâ Ananda Moyî, Mohandas Gandhi, Rabindranath Tagore, lo scienziato Luther Burbank (il libro è 'dedicato alla memoria di Luther Burbank, un santo americano'), e il Premio Nobel C. V. Raman.

La Autobiografia fu un testo molto influente, tra l'altro, sulla cultura giovanile degli anni sessanta e settanta. La musica pop e rock lo dimostrano: Yogananda è uno dei personaggi che appaiono sulla copertina di uno degli album simbolo degli anni sessanta, Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band dei Beatles; e proprio ispirandosi alla Autobiografia gli Yes realizzarono una delle loro opere più ambiziose, il concept album Tales from Topographic Oceans.

L'edizione del 1946 di Autobiography of a Yogi in inglese è di pubblico dominio e può essere scaricata da Gutenberg

Nel 2009 la Casa Editrice Astrolabio di Roma ha ristampato l'Autobiografia di uno Yogi in italiano, nuovamente ritradotta dall'ultima pubblicazione della Self-Realization Fellowship. Questa nuova edizione è completa di tutti i materiali aggiunti da Paramahansa Yogananda dopo la prima edizione del 1946 e rispetta le volontà dell'autore riguardo al testo finale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni di Autobiografia di uno Yogi disponibili a partire da marzo 2012:

Gratis le edizioni online del 1946 prima edizione:

Ristampe 1946 prima edizione: